Edilizia: pagamento rateale da giugno 2020 dei versamenti sospesi

  seacinfo

Con riferimento a quanto disposto dalle Parti sociali dell'edilizia con l'Accordo del 23 marzo 2020 (art. 4, co. 4 e 5), la CNCE, con Comunicazione del 17 aprile 2020, chiarisce che i soggetti interessati hanno la facoltà di beneficiare delle rateazioni ivi previste, nel rispetto del limite massimo di 4 rate, senza sanzioni, né interessi.La CNCE precisa, inoltre, che le suddette rateazioni sono delle mere dilazioni di pagamento, alle quali la Cassa concede l'accesso, su richiesta di chi ne sia interessato, a decorrere dal mese di giugno 2020.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più