Ecobonus: definite le modalità di cessione del credito e approvato il Modello di comunicazione

  seacinfo

Con Provvedimento 18 aprile 2019, l'Agenzia delle Entrate ha individuato le modalità di cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante, ai sensi dell'art. 14, D.L. n. 63/2013, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2019 per interventi di riqualificazione energetica effettuati sulle singole unità immobiliari.Il documento disciplina, inoltre, la cessione del credito relativo alla detrazione per le spese sostenute dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2021 per gli interventi:di riqualificazione energetica realizzati sulle parti comuni di edifici, diversi da quelli di cui al comma 2-quater del citato articolo 14, D.L. n. 63/2013;sulle parti comuni degli edifici condominiali finalizzati congiuntamente alla riduzione del rischio sismico e alla riqualificazione energetica, limitatamente alle zone sismiche 1, 2 e 3, di cui al comma 2-quater.1 del medesimo articolo 14.L'Agenzia, con tale Provvedimento, ha approvato, infine, il modello attraverso il quale il contribuente può comunicare la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 relativamente agli interventi di riqualificazione energetica. In particolare, la comunicazione potrà essere presentata dal 7 maggio al 12 luglio 2019.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più