È necessario informare i beneficiari dei trattamenti pensionistici sulle trattenute per quote associative sindacali

  seacinfo

Il Ministero del Lavoro, con Decreto Ministeriale n. 31 del 18 febbraio 2020, comunica che gli Enti erogatori di trattamenti pensionistici devono informare i soggetti beneficiari di tali trattamenti su eventuali trattenute vigenti, relative alle quote associative sindacali, attraverso pubblicazione in via telematica nel provvedimento di liquidazione della pensione, nei cedolini mensili dei ratei della pensione e nella certificazione annuale della pensione.A decorrere dall'anno 2020 i suddetti Enti rendono quindi disponibile per i nuovi titolari di pensione una comunicazione che riporti la denominazione dell'organizzazione sindacale di iscrizione, la decorrenza della trattenuta e l'importo della stessa alla data della comunicazione. Tale comunicazione è disponibile anche in caso di attivazione o variazione della trattenuta sindacale per chi beneficia già di una pensione.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più