È legittimo non assumere l'apprendista donna

  seacinfo

Non è discriminatoria la mancata assunzione a tempo indeterminato di una lavoratrice apprendista, in presenza di conferma di colleghi maschi, se nello stesso periodo vengono assunte altre lavoratrici donne.Questo è quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 11530 del 15 giugno 2020, la quale ha affermato che è legittimo non stabilizzare al termine del contratto di apprendistato la lavoratrice madre, qualora non sia provata la discriminazione.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più