Domanda per il riconoscimento delle prestazioni da esposizione all'amianto da presentare all'INPS

  seacinfo

Con la Sentenza n. 32706 del 18 dicembre 2018 la Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso presentato dall'INPS, ha stabilito che il lavoratore che chiede di accedere ai benefici per essere stato esposto all'amianto deve proporre domanda amministrativa all'INPS e non all'INAIL.Si legge nella pronuncia che 'l'azione iniziata senza la presentazione, in sede amministrativa, della corrispondente istanza comporta l'improponibilità della domanda giudiziale, rilevabile in ogni stato e grado del giudizio, con conseguente nullità di tutti gli atti del processo'.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più