Detrazione IVA e deducibilità costo carburante anche se il debito è estinto tramite compensazione

  seacinfo

Con Risposta 12 giugno 2019, n. 189, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla detraibilità dell'IVA e deducibilità del costo relativo all'acquisto di carburante da parte del consorziato, qualora l'estinzione del debito in capo a quest'ultimo avvenga tramite compensazione.In particolare l'Agenzia ha precisato che in presenza di acquisto di carburante presso l'impianto della Cooperativa da parte del socio, questi può detrarre l'IVA sull'acquisto e dedurre il relativo costo anche qualora l'estinzione del debito in capo allo stesso avvenga tramite compensazione e non mediante i c.d. 'pagamenti tracciabili' previsti (art. 19-bis1, lett. d), D.P.R. n. 633/1972 e Provvedimento Agenzia 4 aprile 2018).

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più