Deduzioni forfettarie per gli autotrasportatori: Comunicato stampa

  seacinfo

Con Comunicato stampa 19 luglio 2019, n. 138, il MEF ha definito le deduzioni forfetarie per spese non documentate (art. 66, comma 5, TUIR) a favore degli autotrasportatori, per il periodo d'imposta 2018.In particolare gli importi delle deduzioni forfetarie, da utilizzare per il Modello REDDITI 2019, sono:euro 48,00 per i trasporti effettuati dall'imprenditore stesso oltre il Comune in cui ha sede l'impresa;euro 16,80, per i trasporti effettuati dall'imprenditore stesso all'interno del Comune in cui ha sede l'impresa.La deduzione forfetaria va riportata nei quadri RF e RG dei modelli Redditi 2019 PF, SP ed ENC utilizzando nel rigo RF55 i codici 43 e 44 e nel rigo RG22 i codici 16 e 17 (i codici si riferiscono, rispettivamente, alla deduzione per i trasporti all'interno del Comune e alla deduzione per i trasporti oltre tale ambito).

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più