Ddl Legge di Bilancio 2020: partito l'iter parlamentare per l'approvazione entro il 31 dicembre

  seacinfo

Dopo essere stato approvato dal Governo, il Ddl di Bilancio per l'anno finanziario 2020 è passato all'esame del Senato ed ha così iniziato l'iter parlamentare che lo porterà all'approvazione definitiva entro il prossimo 31 dicembre.Il testo all'esame delle Camere è composto da 119 articoli e prevede numerose misure fiscali e tributarie:la conferma per il 2020 dell'aliquota IVA ordinaria del 22% e di quella ridotta del 10%; la conferma della riduzione della cedolare secca dall'ordinario 15% al 10% per i contratti a canone concordato;la proroga della detrazione per le spese di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia; la proroga al 2020 del credito d'imposta c.d. 'Formazione 4.0';l'introduzione del c.d. 'Bonus facciate', per il recupero edilizio, anche con manutenzione ordinaria, delle facciate degli edifici;la soppressione della c.d. 'Mini IRES' per gli utili reinvestiti e la contemporanea (re)introduzione dell'ACE dal 2019;la previsione di specifiche misure premiali per favorire i pagamenti elettronici;la rimodulazione degli oneri detraibili in base al reddito;la rideterminazione del fringe benefit relativo alle auto aziendali;la revisione dei limiti della non tassazione dei buoni pasto;il riconoscimento degli oneri detraibili, ad eccezione dei medicinali e dispositivi medici, soltanto in caso di pagamenti con mezzi tracciati;la revisione dell'accesso al regime forfetario;l'unificazione dei tributi IMU e TASI.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più