Dal 1° gennaio 2019 stop all'invio telematico dei corrispettivi previsto per la grande distribuzione

  seacinfo

Con Risposta 19 dicembre 2018, n. 118, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla trasmissione telematica dei corrispettivi.In particolare l'Agenzia ha precisato che a decorrere dal 1° gennaio 2019 le imprese che operano nel settore della grande distribuzione potranno:certificare i corrispettivi secondo le regole ordinarie (emissione scontrino o rilascio ricevuta fiscale);ricorrere, esercitando dell'opzione ci cui all' art. 2, D.Lgs. n. 127/2015, al nuovo sistema di trasmissione telematica dei corrispettivi, avvalendosi dei soli strumenti tecnologici previsti dal Provvedimento 28 ottobre 2016 (Registratori Telematici).Di conseguenza dal 1° gennaio 2019 le imprese dalla GDO non potranno più inviare i corrispettivi all'Agenzia delle Entrate (per gennaio entro il 15 febbraio) con le modalità previste dall'art. 1, comma 429, Legge n. 311/2004.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più