Credito d'imposta per ammodernamento impianti calcistici: istituito nuovo codice tributo

  seacinfo

Con Risoluzione 20 novembre 2019, n. 95, l'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l'utilizzo in compensazione, mediante modello F24, del credito d'imposta riconosciuto per l'ammodernamento degli impianti calcistici ai sensi dell'art. 22, comma 3-bis, D.L. n. 9/2008.In particolare, il codice tributo '6907' denominato 'Credito d'imposta per l'ammodernamento degli impianti calcistici – art. 1, comma 352, lettera a), della legge 27 dicembre 2017, n. 205' consentirà l'utilizzo dell'agevolazione da parte delle società appartenenti alla Lega di serie B, alla Lega Pro e alla Lega nazionale dilettanti:in misura pari al 12% del valore degli interventi di ristrutturazione e fino ad un massimo di euro 25.000,00;esclusivamente in compensazione mediante modello F24 e tramite i servizi telematici messi a disposizione dall'Amministrazione finanziaria (a pena di inefficacia).

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più