Corrispettivi telematici: nuovi soggetti esonerati

  seacinfo

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 31 dicembre 2019, n. 305, il D.M. 24 dicembre 2019 del MEF che apporta modifiche al Decreto 10 maggio 2019 in materia di esoneri dall'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare, il decreto stabilisce l'esonero dall'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi anche per i soggetti che prestano servizio di gestione delle lampade votive nei cimiteri.Inoltre, il rinvio dell'obbligo oltre il 1° gennaio 2020 è previsto per le attività collegate e connesse a quelle esonerate quando si tratta di attività marginali o secondarie. Si ricorda che sono tali quelle con una quota di fatturato inferiore all'1% del volume d'affari dell'anno precedente.Tale previsione interessa, in fase di prima applicazione, anche i distributori di carburante.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più