Convenzione per lo scambio di dati tra Agenzia delle Entrate e CNDCEC

  seacinfo

In data 28 maggio 2019, l'Agenzia delle Entrate e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili hanno firmato una convenzione con la quale viene dato avvio, in via sperimentale, ad un nuovo servizio tramite cui l'Agenzia potrà acquisire in maniera veloce e sicura le informazioni sugli iscritti all'albo (albo e sezione di appartenenza, provincia e stato iscrizione) e quelle relative alle procure conferite dai clienti per rappresentanza o assistenza, che non dovranno quindi più essere necessariamente esibite su carta ad ogni accesso presso gli uffici.In particolare con tale nuovo servizio:viene permesso ai commercialisti di assistere e rappresentare i propri clienti dinanzi agli uffici territoriali dell'Agenzia anche senza l'esibizione dei documenti in formato cartaceo;eventuali comunicazioni relative alle domande di iscrizione, variazione e cancellazione nell'albo, che devono essere trasmesse in via telematica all'Anagrafe tributaria, potranno essere acquisite dall'Agenzia anche tramite un nuovo applicativo, che sarà reso disponibile dal Cndcec. Tale convenzione ha durata tre anni, a decorrere dalla sua sottoscrizione, e potrà essere rinnovata.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più