Convalida delle dimissioni del padre lavoratore indipendentemente dalla fruizione del Congedo

  seacinfo

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la Nota n. 749 del 25 settembre 2020, è intervenuto in risposta ad un quesito ad affermare che le dimissioni del padre lavoratore dipendente, presentate nei primi 3 anni di vita del bambino, devono sempre essere convalidate, indipendentemente dalla eventuale precedente fruizione del congedo di paternità.L'Ispettorato precisa infatti che non è necessaria la preventiva fruizione di tale congedo ai fini dell'applicazione al padre lavoratore della disciplina sulla convalida delle dimissioni.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più