Congedo di paternità per l'anno 2019: indicazioni INPS

  seacinfo

L'INPS, con il Messaggio n. 591 del 13 febbraio 2019, precisa che, a seguito di quanto disposto dalla Legge di Bilancio 2019, il padre lavoratore dipendente ha diritto, per i figli nati nel 2019 ed entro 5 mesi dalla nascita, a:un congedo obbligatorio della durata di 5 giorni, da godersi anche non continuativamente;un congedo facoltativo della durata di 1 giorno, da fruire in accordo con la madre e in sostituzione di una corrispondente giornata di astensione obbligatoria spettante a quest'ultima.Per beneficiare del congedo sono tenuti a presentare domanda all'INPS solo i lavoratori per i quali il pagamento delle indennità è erogato direttamente dall'Istituto; nel caso in cui l'indennità sia anticipata dal datore di lavoro, i lavoratori devono comunicare in forma scritta al proprio datore di lavoro la fruizione del congedo, senza necessità di presentare domanda all'Istituto.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più