Congedo di paternità obbligatorio e facoltativo per il 2018: istruzioni INPS

Congedo di paternità obbligatorio e facoltativo per il 2018: istruzioni INPS

L’articolo 1, comma 354, della Legge n. 232/2016 (Legge di Bilancio 2017), ha prorogato la disciplina del congedo obbligatorio e facoltativo dei padri lavoratori (di cui all'articolo 4, comma 24, lett. a) della Legge n. 92/2012) anche per gli anni 2017 e 2018, rimodulandone le durate.

Alla luce di quanto sopra l’INPS, con il Messaggio n. 894 del 27 febbraio 2018, ha fornito chiarimenti sulla proroga e sull'ampliamento del congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti nonché sul ripristino, per i medesimi, del congedo facoltativo, in relazione alle nascite/adozioni/affidamenti avvenuti nell'anno solare 2018.

In particolare, in relazione ai figli nati, adottati o affidati a partire dal 1° gennaio 2018, i padri lavoratori dipendenti hanno diritto:

  • ad un congedo obbligatorio della durata di 4 giorni, che possono essere goduti anche in maniera non continuativa, entro i cinque mesi dalla nascita del figlio (o dall'ingresso in famiglia o in Italia in caso di adozione/affidamento);
  • ad un congedo facoltativo della durata di 1 giorno, da fruire in accordo con la madre e in sostituzione di una corrispondente giornata di astensione obbligatoria spettante a quest’ultima.

Per beneficiare del congedo obbligatorio e facoltativo:

  • i lavoratori per i quali il pagamento delle indennità è erogato direttamente dall'INPS devono presentare domanda all'Istituto previdenziale, mentre
  • tutti i lavoratori, per i quali le indennità sono anticipate dal datore di lavoro, devono comunicare in forma scritta (o tramite il sistema informativo aziendale per la richiesta e la gestione delle assenze) al proprio datore di lavoro, con almeno 15 giorni di preavviso, le date in cui intendono assentarsi, senza necessità di presentare domanda all'INPS. In tal caso, infatti, i datori di lavoro comunicano all'INPS le giornate di congedo fruite attraverso il flusso Uniemens.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più