Congedi parentali, permessi Legge n. 104/1992, bonus baby sitting istituiti da Decreto Cura: indicazioni INPS

  seacinfo

Con Messaggio 20 marzo 2020, n. 1281, l'INPS ha fornito le prime indicazioni per la fruizione:deicongedi parentali;dei permessi Legge n. 104/1992;del bonus baby sitting;introdotti dal D.L. n. 18/2020, a decorrere dal 17 marzo 2020.In particolare, per i lavoratori iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata INPS la domanda di congedo parentale deve essere presentata con le seguenti modalità:con figli minori di 3 anni, va utilizzata la procedura di domanda di congedo parentale già in uso;con figli di età tra i 3 anni e fino ai 12, si dovrà utilizzare laprocedura telematica di congedo parentale che sarà disponibile entro la fine di marzo (anche nel caso di fruizione del beneficio con effetto retroattivo, a decorrere dal 5 marzo).Per i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni dell'INPS, la domanda di congedo parentale deve essere presentata con le seguenti modalità:con figli minori di 1 anno, va utilizzata la procedura di domanda di congedo parentale già in uso;con figli di età tra i 1 anno e fino ai 12, si dovrà utilizzare la procedura telematica di congedo parentale che sarà disponibile entro la fine di marzo (anche nel caso di fruizione del beneficio con effetto retroattivo, a decorrere dal 5 marzo).I genitori dei figli di età superiore ai 12 anni portatori di handicap grave possono già usufruire del congedo. Dovranno comunque presentare apposita domanda e, se la fruizione è antecedente alla domanda medesima, dovranno utilizzare le modalità telematiche che saranno rese disponibili entro fine mese.I periodi di congedo parentale 'ordinario' eventualmente già richiesti, anche se fruiti nel periodo di sospensione dei servizi educativi e delle attività didattiche, non potranno essere convertiti nel congedo COVID - 19.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più