Comunicazione per la ricezione telematica dei Modd. 730-4: approvato il nuovo Mod. CSO

  seacinfo

Con Provvedimento n. prot. 58168/2019, pubblicato sul proprio sito istituzionale il 12 marzo 2019, l'Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello di comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai Modelli 730-4 (Mod. CSO), con le relative istruzioni e specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati.Si tratta della comunicazione che i sostituti d'imposta devono effettuare qualora non abbiano già inviato una comunicazione (ad es. soggetti neocostituiti) ovvero, avendo già inviato la comunicazione (a partire dal 2011 tramite Mod. CSO ovvero con il Quadro CT della Certificazione Unica), devono variare le informazioni trasmesse in precedenza.In particolare, nel Mod. CSO è stata inserita una nuova sezione per comunicare, in caso di variazione dell'intermediario delegato dal sostituto d'imposta a ricevere i Modd. 730-4, la cessazione del rapporto di delega.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più