Cessione credito d'imposta 'sisma+ecobonus': Interpello

  seacinfo

Con Risposta 18 aprile 2019, n. 109, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla cedibilità del credito di imposta corrispondente alla detrazione c.d. 'sisma+ecobonus'.In particolare, l'Agenzia affronta il caso di una società che, a seguito di interventi di riduzione del rischio sismico e di riqualificazione energetica, ha acquisito il relativo credito fiscale dal condominio ed intende cederlo ai soci lavoratori artigiani dell'impresa edile sub-appaltatrice.Considerando i chiarimenti già forniti con le Circolari nn. 11 e 17 del 2018, l'Amministrazione Finanziaria ha precisato che è possibile cedere il credito corrispondente alla detrazione di cui ai commi 2-ter e 2-sexies, art. 14, D.L. n. 63/2013, in quanto anche i subappaltatori presentano un collegamento con l'intervento e, dunque, con il rapporto che ha dato origine alla detrazione.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più