Cause ostative al regime forfetario: Interpello

  seacinfo

Con Risposta 16 settembre 2019, n. 382, l'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito inerente alle cause ostative al regime forfetario.Nel caso evidenziato, la contribuente ha conseguito sia redditi di lavoro autonomo sia redditi di lavoro dipendente nei confronti del medesimo datore di lavoro, già prima dell'entrata in vigore della lettera d-bis), comma 57, Legge n. 190/2014. Di conseguenza, la causa ostativa non trova applicazione perché i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l'intero periodo di sorveglianza. Non si verifica infatti alcuna trasformazione di attività di lavoro dipendente in attività di lavoro autonomo che la causa ostativa intende evitare.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più