Cassazione: anche il coniuge dell'imprenditore deve giustificare i movimenti sospetti in banca

  seacinfo

La Corte di Cassazione, nell'Ordinanza n. 26101 del 27 settembre 2021, ha statuito che anche il coniuge dell'imprenditore che lavora per conto dell'azienda è tenuto a fornire chiarimenti sulla provenienza . . .

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più