Aziende sequestrate e confiscate in amministrazione giudiziaria

  seacinfo

Il Ministero del Lavoro è intervenuto, con il Decreto interministeriale n. 2 del 29 marzo 2019 e con la Circolare n. 10 del 6 maggio 2019, per fornire indicazioni operative in merito al trattamento di sostegno al reddito, pari al trattamento straordinario di integrazione salariale, previsto dal D.Lgs n. 72/2018 a favore dei lavoratori sospesi dal lavoro o impiegati a orario ridotto, dipendenti da aziende sequestrate e confiscate, sottoposte ad amministrazione giudiziaria.Preme evidenziare che il suddetto trattamento di sostegno al reddito, che può essere concesso per la durata complessiva di 12 mesi, spetta alle aziende che non rientrano nel campo di applicazione della normativa in tema di CIGO/CIGS, oppure che, avendo beneficiato di precedenti trattamenti di CIGO/CIGS, abbiano raggiunto il limite temporale consentito nel quinquennio mobile, o infine, i casi in cui non ricorrano i presupposti richiesti dalle singole causali di intervento.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più