Audizione del Direttore dell'Agenzia delle Entrate alla Camera dei Deputati: indagine conoscitiva

  seacinfo

È stata pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate, l'audizione del direttore Ernesto Maria Ruffini, il quale il 22 aprile 2020 ha illustrato alla Camera dei Deputati, Commissioni riunite finanza e attività produttive, l'indagine conoscitiva sulle misure per il sostegno del sistema finanziario con riferimento all'aspetto tributario e della riscossione, connesse all'emergenza Covid-19.Dopo aver inquadrato tutti i documenti di prassi che l'Amministrazione ha emanato per chiarire la portata e l'applicazione delle misure normative adottate nel periodo di crisi sanitaria, Ruffini ha sollecitato una necessaria ripartizione delle attività di liquidazione, accertamento, controllo e riscossione, sospese dai Decreti emanati e in ripartenza il 1° giugno prossimo, con tempistiche modulate, evitando di concentrare nel secondo semestre del 2020 la notifica di milioni di atti e comunicazioni.Sono infatti di prossima notifica (dal 1° giugno al 31 dicembre 2020) da parte di Agenzia delle Entrate e Agenzia delle Entrate-Riscossione:3,7 milioni di atti e comunicazioni in scadenza entro fine anno 2020;4,8 milioni di atti e comunicazione quali lettere di compliance o 'avvisi bonari' diretti a consentire ai contribuenti di sanare tempestivamente errori;3 milioni di cartelle di pagamento relative ai ruoli consegnati dagli enti creditori nei mesi di febbraio e marzo 2020;1,6 milioni di avvisi di intimazione necessari all'interruzione dei termini di prescrizione;875.000 atti propriamente riferiti alle azioni di recupero, esecutive o cautelari;2 milioni di cartelle di pagamento relative ai ruoli che gli Enti impositori consegneranno nel corso dei mesi di aprile e maggio, nonché quelle dei mesi successivi.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più