Audizione del Direttore Agenzia delle Entrate sul superbonus del 110%

  seacinfo

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate, è stata pubblicata l'audizione del Direttore alla commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria sulle disposizioni attuative delle misure sull'efficientamento energetico degli edifici, previste dagli articoli 119 e 121, D.L. 19 maggio 2020, n. 34 (D.L. Rilancio), convertito con Legge 17 luglio 2020, n. 77. Nel documento si analizza la:disciplina del superbonus (detrazione del 110%), introdotta dal Decreto Rilancio;possibilità per il contribuente di optare, in luogo della fruizione diretta della detrazione in dichiarazione, per un contributo anticipato sotto forma di sconto dal fornitore dei beni o servizi (sconto in fattura) o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.In particolare, si precisa che nel periodo di vigenza della maxidetrazione e delle norme che prevedono in via ordinaria le detrazioni, in applicazione dei principi generali, se:l'intervento realizzato può cadere potenzialmente in diverse categorie agevolabili, il contribuente potrà avvalersi, per le medesime spese, di una sola agevolazione, rispettando i relativi adempimenti;si realizzano più interventi riconducibili a diverse fattispecie agevolabili, il contribuente potrà fruire di ciascuna agevolazione, nell'ambito del rispettivo limite di spesa, a condizione che siano distintamente contabilizzate le spese riferite ai diversi interventi e siano rispettati gli adempimenti specificamente previsti in relazione a ciascuna detrazione.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più