Attenuante del particolare valore sociale per l'imprenditore che salvaguarda il diritto al lavoro

  seacinfo

La Corte di cassazione, con la Sentenza n. 10084 del 16 marzo 2020, ha riconosciuto il diritto ad una riduzione della pena per il reato di omesso versamento delle ritenute certificate, all'imprenditore che non ha versato al fine di garantire ai propri dipendenti il diritto al lavoro.I giudici, infatti, hanno precisato che in casi come questi, nonostante la crisi di liquidità non possa essere considerata una scriminante per il suddetto reato, in quanto rientrante nel rischio di impresa, lo sconto della pena vada riconosciuto sulla base dell'applicazione dell'attenuante del particolare valore sociale.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più