Assegnazione dei contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio

Assegnazione dei contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio

Con comunicati stampa pubblicati sul proprio sito web, il Mibact ha fornito chiarimenti in merito all’assegnazione dei contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio, previsti dal Decreto Rilancio a seguito delle misure restrittive di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha infatti dichiarato che sono stati stanziati 625 milioni di euro a fondo perduto per tour operator e agenzie di viaggio.

Inoltre è stato pubblicato il Decreto 9 novembre 2020, n. 87 per l’assegnazione e l’erogazione dei contributi a fondo perduto per il ristoro degli operatori del settore.

Negli allegati al Decreto si trovano gli elenchi:

  • delle agenzie ammesse al contributo (Allegato A);
  • delle agenzie le cui istanze sono sottoposte ad integrazione conoscitiva (Allegato B);
  • delle agenzie che devono trasmettere nuovamente la richiesta (Allegato C), trasmettendo all’indirizzo email contributoart25@beniculturali.it la dichiarazione compilata di cui all’allegato 1 del Decreto.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più