ANF arretrati: a luglio limite a 20.000 euro

  seacinfo

L'INPS in data 28 agosto 2019 ha emanato il Messaggio n. 3134 con il quale ha comunicato che il recupero di importi di ANF arretrati senza dover ricorrere alla procedura di regolarizzazione, per il solo mese di competenza luglio 2019 (Uniemens inviato entro il 2 settembre), sarà possibile nel limite di 20.000 euro, e non nel minor limite di 3.000 euro, modificando parzialmente l'orientamento indicato nel Messaggio n. 3119 del 26 agosto 2019. Peraltro, viene confermata la necessità di procedere all'invio del flusso di regolarizzazione qualora sia necessario recuperare importi superiori a 3.000 euro, a decorrere dalle competenze di agosto 2019 e fino a quando non entreranno in vigore le nuove modalità di compilazione del flusso (elemento "InfoAggCausaliContrib").

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più