Accesso alla dichiarazione 730/2020 precompilata e termini di invio: Provvedimento

  seacinfo

Con Provvedimento 30 aprile 2020, l'Agenzia delle Entrate ha disposto le modalità di accesso, di consultazione e di invio della dichiarazione 730/2020 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati.La dichiarazione precompilata può essere:consultata a partire dal 5 maggio, sia dal privato nella propria area autenticata sul sito dell'Agenzia delle Entrate (accessibile con SPID o CNS, credenziali Fisconline, Pin dispositivo INPS, ecc.), sia dal CAF/professionista abilitato previo l'acquisizione di specifica delega di accesso da parte del contribuente (anche con modalità di acquisizione semplificata come previsto dal D.L. n. 23/2020 che ha consentito lo svolgimento di assistenza fiscale a distanza);accettata, modificata o integrata a partire dal 14 maggio ed inviata a partire dalla stessa data all'Agenzia delle Entrate direttamente dal contribuente nell'area autenticata. È possibile l'invio anche di una dichiarazione congiunta.Si ricorda che la dichiarazione precompilata è completa delle informazioni che i soggetti terzi hanno trasmesso all'Agenzia delle Entrate relativamente a redditi e compensi erogati al soggetto, oneri detraibili e deducibili (compresi i contributi versati per gli addetti ai servizi domestici e all'assistenza personale o familiare, anche tramite lo strumento del Libretto Famiglia).Il termine ultimo per l'invio del Modello 730/2020 è il 30 settembre 2020.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più