Inail - Assicurazione E Prestazioni
Prezzo scontato Nuovo - 5%
Scheda tecnica
Formato:
A4 - 21x29,7 cm
Autore:
Clara Castellini
Anno:
2022
ISBN:
9791254650318
Modello:
06LX215

INAIL - Assicurazione e Prestazioni

descriptionCartaceo

devices E-book
  • I presupposti dell’assicurazione Inail: soggetti ed attività tutelate

  • Il rapporto assicurativo: costituzione, modifiche e rettifiche

  • I premi assicurativi: tipologie, modalità di calcolo, riduzioni e frazionamenti

  • L’autoliquidazione, le retribuzioni imponibili e le novità delle tariffe 2019

  • Il sistema sanzionatorio ed il contenzioso

  • Eventi tutelati: infortunio sul lavoro, infortunio in itinere e malattia professionale

  • Obblighi comunicativi in caso di eventi tutelati

  • Le prestazioni economiche Inail: indennità e rendite

  • Le prestazioni Inail di natura non economica

  • Assicurazione Inail contro gli infortuni in ambito domestico

Il testo illustra i principi che regolano l’assicurazione obbligatoria gestita da Inail suddividendo la trattazione in due sezioni.

La prima sezione è dedicata ai principi che fondano l’obbligo assicurativo Inail ed agli obblighi che ne conseguono per i soggetti assicuranti e tiene conto delle più recenti novità normative in materia di ampliamento dei soggetti assicurabili e dei datori di lavoro tenuti all’obbligo assicurativo Inail.

Essa si sofferma sulle figure dei soggetti (assicurati ed assicuranti) e sulle lavorazioni tutelate da Inail, sugli adempimenti che i datori di lavoro devono realizzare e sulle conseguenze sanzionatorie che possono derivare da eventuali inadempimenti. Sviluppa successivamente l’illustrazione delle diverse tipologie di premio assicurativo (ordinario e speciale) con indicazione delle peculiarità previste per il calcolo dei premi. Una parte importante della trattazione è riferita alle modalità di determinazione del premio ordinario in cui particolare attenzione è dedicata alle novità introdotte dalle Tariffe dei Premi adottate con Decreto Ministeriale 27 febbraio 2019, alle modalità di determinazione ed oscillazione del tasso di tariffa applicabile alle lavorazioni ed alla individuazione delle corrette retribuzioni imponibili da applicare alle diverse categorie di soggetti assicurati ad Inail.

La seconda sezione è dedicata al rapporto fra Inail ed i soggetti destinatari della tutela assicurativa.

Essa è in particolare incentrata sulla individuazione degli eventi che vengono tutelati da Inail e sulle loro conseguenze ma, di seguito, sviluppa il tema delle prestazioni che vengono garantite dall’Istituto Assicuratore, siano essere di natura economica che di altro genere. 

L'opera si rivolge con un taglio quanto più possibile pratico e concreto ai professionisti che si occupano della gestione dei rapporti con Inail ma anche a chiunque intenda avvicinarsi alla materia, solo in apparenza poco complessa, dell’obbligo assicurativo Inail.

STRUTTURA DEL LIBRO:

Sezione I - ASSICURAZIONE INAIL

Introduzione

  • 1. INAIL
  • 2. Assicurazione INAIL

Le attività rischiose: il requisito oggettivo

  • 1. Le attività rischiose nella gestione Industria
  • 2. Le attività rischiose nella gestione Agricoltura

I soggetti assicurati: il requisito soggettivo

  • 1. Lavoratori subordinati
  • 2. Artigiani
  • 3. Artigiano di fatto
  • 4. Soci di società
  • 5. Soci di società non artigiane
  • 6. Soci di società artigiane
  • 7. Soci di società cooperative di lavoro
  • 8. Soci volontari delle cooperative sociali
  • 9. Familiari del datore di lavoro
  • 10. Familiare dell’imprenditore agricolo
  • 11. Partecipanti all’impresa familiare
  • 12. Associati in partecipazione dell’imprenditore
  • 13. Lavoratori parasubordinati
  • 14. Medici radiologi, tecnici di radiologia e allievi dei corsi di radiologia
  • 15. Pescatori autonomi della piccola pesca marittima (anche riuniti in cooperative di lavoro o compagnie)
  • 16. Riders 
  • 17. Personale addetto alla navigazione ed alla pesca marittima
  • 18. Insegnanti e alunni
  • 19. Personale dipendente delle Amministrazioni statali
  • 20. Addetti ai lavori domestici
  • 21. Casalinghi/e
  • 22. Lavoratori occasionali 
  • 23. Lavoratori agricoli

Obbligo assicurativo

  • 1. Operatività di diritto e diffida
  • 2. Obbligo assicurativo e adempimenti dichiarativi del datore di lavoro 

Sezione II - IL RAPPORTO ASSICURATIVO

La denuncia di esercizio

Codice ditta

La PAT ed il certificato di assicurazione

  • 1. La Posizione Assicurativa Territoriale (PAT)

Accentramento delle PAT

La mancata presentazione della denuncia di inizio lavori

Denuncia di nuovo lavoro temporaneo

Dispensa dalla presentazione della denuncia lavori

Denuncia di variazione

Denuncia di cessazione

Denuncia nominativa soci/collaboratori familiari

Sezione III - IL PREMIO ASSICURATIVO ORDINARIO

Pagamento del premio assicurativo

Dichiarazione delle retribuzioni

Premio ordinario, premio speciale e addizionali del premio

  • 1. Addizionali del premio INAIL

Premio ordinario e polizza assicurativa

  • 1. Denuncia di inizio lavori

Tariffe dei premi

  • 1. Le tariffe 2019: le novità
  • 1.1. Abolizione del premio supplementare per silicosi e asbestosi
  • 1.2. Riduzione dei tassi medi delle diverse lavorazioni
  • 1.3. Adozione di un nuovo sistema di oscillazione del tasso medio 
  • di tariffa
  • 1.4. Introduzione di nuove lavorazioni e accorpamento di voci 
  • delle Tariffe 2000
  • 1.5. Nuova impostazione della attività di vendita nella tariffa 
  • Terziario
  • 1.6. Cessazione PAT Ponderate

Inquadramento tariffario

Lavorazioni e classificazione

  • 1. Lavorazione tariffata
  • 2. Lavorazione non prevista
  • 3. Lavorazioni plurime
  • 4. Lavorazioni complementari e sussidiarie

La rata di premio anticipata

  • 1. Certificato di assicurazione per le polizze “ordinarie”

Tasso medio di tariffa e oscillazioni del tasso

  • 1. Oscillazione per andamento infortunistico
  • 1.1. Sinistrosità della PAT (ISA ovvero Indice di Sinistrosità 
  • Aziendale)
  • 1.2. Eventi lesivi e loro gravità
  • 1.3. Dimensioni aziendali
  • 1.4. Determinazione della misura dell’oscillazione
  • 1.5. Applicazione dell’oscillazione
  • 2. Oscillazione del tasso per prevenzione

Retribuzioni imponibili INAIL

  • 1. Retribuzione effettiva - minimale giornaliero per la generalità dei lavoratori dipendenti
  • 1.1. Retribuzioni effettive escluse dall’adeguamento al minimale 
  • giornaliero
  • 2. Retribuzioni convenzionali
  • 2.1. Retribuzioni convenzionali della pesca marittima (Legge n. 
  • 413/1984)
  • 2.2. Lavoratori a domicilio
  • 2.3. Retribuzioni convenzionali stabilite con decreto ministeriale
  • 2.4. Retribuzione di ragguaglio
  • 2.5. Lavoratori parasubordinati
  • 2.6. Sportivi professionisti dipendenti

Autoliquidazione dei premi

  • 1. La dichiarazione delle retribuzioni
  • 2. Omessa o errata dichiarazione delle retribuzioni
  • 3. Istanza di riduzione delle retribuzioni presunte
  • 4. Pagamento del premio in autoliquidazione e frazionamento
  • 5. Compensazioni

Riduzioni del premio assicurativo

  • 1. Riduzione per la piccola pesca costiera e nelle acque interne e lagunari
  • 2. Riduzione del premio per i datori di lavoro operanti a Campione d’Italia
  • 3. Riduzione del premio per le cooperative agricole e i loro consorzi operanti in zone montane e svantaggiate
  • 4. Riduzione del premio per le cooperative agricole e i loro consorzi in proporzione al prodotto proveniente da zone montane o svantaggiate conferito dai soci
  • 5. Incentivi per assunzioni Legge n. 92/2012, art. 4, commi 8-11 (Circolare INAIL 23 maggio 2014 n. 28)
  • 6. Incentivi per il sostegno della maternità e paternità e per la sostituzione di lavoratori in congedo (articolo 4, comma 3, D.Lgs n. 151/2001)
  • 7. Riduzione del premio per le imprese artigiane (articolo 1, commi 780-781, Legge n. 296/2006)
  • 8. La “vita” della PAT

Sezione IV - MODIFICHE DEL RAPPORTO ASSICURATIVO ORDINARIO

Rettifica dell’inquadramento e della classificazione

  • 1. Rettifica dell’inquadramento
  • 2. Rettifica della classificazione 

Variazioni dell’attività

  • 1. Conseguenze della omessa o tardiva denuncia di variazione della attività

Rateazione dei pagamenti

Sezione V - LA REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA

Regolarità contributiva

  • 1. Verifica della regolarità contributiva
  • 2. Modalità della verifica
  • 3. Accesso al servizio
  • 4. Contenuti del DURC On Line

Sezione VI - ALTRI TIPI DI PREMI ORDINARI

Premio ordinario per le agenzie del lavoro

Premio ordinario per la navigazione

  • 1. Datori di lavoro
  • 2. Soggetti assicurati
  • 3. Denuncia di inizio attività
  • 4. Tariffa dei premi
  • 5. Certificato di assicurazione
  • 6. Le variazioni ed il disarmo
  • 7. Le riduzioni del premio assicurativo
  • 7.1. Sgravio per la pesca oltre gli stretti, pesca mediterranea e 
  • pesca costiera
  • 7.2. Sgravio Registro Internazionale (Legge 27 febbraio 1998 n. 30) 

Sezione VII - I PREMI SPECIALI UNITARI

I premi speciali unitari

Premio speciale unitario artigiani

  • 1. Le polizze artigiani
  • 2. Denuncia di inizio lavori
  • 3. Autoliquidazione
  • 4. Riduzioni del premio speciale

Premio speciale unitario facchini, barrocciai, vetturini ed ippotrasportatori

Premio speciale unitario frantoi

Premio speciale unitario apparecchi radiologici

Premio speciale unitario pescatori della piccola pesca

Premio speciale unitario alunni e studenti

Premio speciale unitario candidati all’emigrazione sottoposti a prova d’arte

Premio speciale unitario soggetti coinvolti in attività di volontariato a fini di utilità sociale

Premio speciale unitario allievi IeFP

Sezione VIII - LAVORO ALL’ESTERO

Lavoro all’estero

Lavoro nell’Unione Europea

Lavoro in Paesi Europei non convenzionati

Lavoro in Paesi extraeuropei convenzionati

Lavoratore distaccato

Sezione IX - IL SISTEMA SANZIONATORIO ED IL CONTENZIOSO

Sanzioni amministrative

Sanzioni civili

  • 1. Omissione 
  • 2. Evasione 
  • 3. Il contenzioso amministrativo

Ricorsi

  • 1. Ricorsi in materia di obbligo assicurativo
  • 2. Ricorsi in materia di applicazione delle tariffe dei premi
  • 3. Opposizione alla sede INAIL
  • 4. Ricorsi al presidente dell’INAIL

Sezione X - INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIE PROFESSIONALI

La tutela assicurativa obbligatoria e le prestazioni

Infortunio sul lavoro

  • 1. La causa violenta
  • 2. L’occasione di lavoro
  • 3. La lesione
  • 4. L’infortunio in itinere
  • 4.1. Luogo di abitazione e luogo di lavoro
  • 4.2. La normalità del tragitto
  • 4.3. L’utilizzo del mezzo privato
  • 4.4. Utilizzo del velocipede
  • 4.5. Esclusioni dalla tutela
  • 4.6. Infortunio nelle pertinenze dell’abitazione e del luogo di lavoro
  • 4.7. Infortunio nel tragitto per la consumazione del pasto
  • 4.8. Infortunio in trasferta
  • 5. Principio di automaticità delle prestazioni

Obblighi in caso di infortunio

  • 1. Obblighi dei sanitari: la certificazione
  • 2. Obblighi del lavoratore
  • 3. Obblighi del datore di lavoro. Denuncia di infortunio
  • 3.1. Sanzione per mancata denuncia di infortunio
  • 3.2. Denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza
  • 3.3. Comunicazione di infortunio
  • 3.4. Pagamento della “franchigia”

Malattie professionali

  • 1. Distinzione fra infortunio sul lavoro e malattia professionale
  • 2. Sistema tabellare e sistema attuale 
  • 2.1. Nuova tabella delle malattie professionali nell’industria
  • 2.2. Nuova tabella delle malattie professionali nell’agricoltura
  • 3. La prova delle malattie professionali tabellate e non tabellate
  • 4. Silicosi ed asbestosi

Obblighi in caso di malattia professionale

  • 1. Obblighi dei sanitari: la certificazione
  • 2. La denuncia-segnalazione
  • 2.1. Lista I - Malattie la cui origine lavorativa è di elevata probabilità
  • 2.2. Lista II - Malattie la cui origine lavorativa è di limitata probabilità
  • 2.3. Lista III - Malattie la cui origine lavorativa è possibile
  • 2.4. Indice alfabetico delle malattie professionali
  • 3. Obblighi del lavoratore
  • 4. Obblighi del datore di lavoro. Denuncia di malattia professionale
  • 4.1. Dubbia competenza INAIL/INPS

Sezione XI - RICORSI AMMINISTRATIVI E GIUDIZIARI

Ricorsi amministrativi e giudiziari

Sezione XII - PRESTAZIONI ECONOMICHE INAIL

Prestazioni economiche INAIL

  • 1. Indennità per inabilità assoluta temporanea
  • 2. Indennizzo in capitale
  • 3. Indennizzo in capitale in seguito ad unificazione di postumi
  • 4. Indennizzo in rendita diretta
  • 4.1. Integrazione della rendita diretta
  • 4.2. Revisioni della rendita
  • 4.3. Quote integrative della rendita diretta 
  • 5. Rendita di passaggio per silicosi e asbestosi
  • 6. Assegno per assistenza personale continuativa
  • 7. Rendita ai superstiti
  • 7.1. Requisito della vivenza a carico per superstiti (ascendenti e 
  • collaterali)
  • 8. Assegno funerario
  • 9. Beneficio una tantum ai superstiti infortuni mortali
  • 10. Speciale assegno continuativo mensile
  • 11. Prestazione aggiuntiva alla rendita per le vittime dell’amianto
  • 12. Prestazione economica a tutela delle vittime per esposizione non professionale ad amianto
  • 13. Assegno di incollocabilità
  • 14. Erogazione integrativa di fine anno

Sezione XIII - PRESTAZIONI NON ECONOMICHE INAIL

Prestazioni non economiche INAIL

  • 1. Rimborso spese per l’acquisto di farmaci
  • 2. Rimborso spese di viaggio e soggiorno per cure termali e soggiorni climatici
  • 3. Prestazioni sanitarie
  • 4. Prestazioni riabilitative
  • 5. Prestazioni di reinserimento sociale e lavorativo
  • 6. Prestazioni protesiche

Sezione XIV -  ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI IN AMBITO DOMESTICO

Assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico

  • 1. Soggetti assicurati
  • 2. Attività tutelate
  • 2.1. Cura delle persone
  • 2.2. La cura dell’ambiente domestico
  • 3. Oggetto dell’assicurazione. Modalità di iscrizione e rinnovo
  • 4. Le prestazioni
  • 4.1. Requisiti per il diritto alle prestazioni
  • 4.2. Prestazioni dell’assicurazione
  • 4.3. Prestazione una tantum
  • 4.4. Prestazioni in rendita diretta
  • 4.5. Assegno per assistenza personale continuativa
  • 4.6. Rendita ai superstiti
  • 4.7. Assegno una tantum per infortunio mortale
  • 4.8. Benefici fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di 
  • gravi infortuni sul lavoro
  • 4.9. Valutazione del danno
  • 4.10. Modalità di accesso alle prestazioni
  • 5. Il contenzioso
  • 5.1. Ricorsi amministrativi e giudiziari
  • 5.2. Azioni di surroga e rivalsa
description Cartaceo
28.50 €
30 € -5%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta

Ordinando prima delle 16, la consegna è garantita entro 48 ore e il libro sarà subito consultabile online nella Libreri@ Seac.