LAVORATORI ITALIANI ALL'ESTERO
Prezzo scontato Nuovo - 5%
Scheda tecnica
Formato:
eBook - PDF con DRM - Multiplo Dispositivo
Autore:
Maurizio Cicciù
Anno:
2020
ISBN:
9788868247966
Modello:
06LD127
Numero Pagine:
194
Aggiornato a:
14 Settembre 2020

LAVORATORI ITALIANI ALL'ESTERO

devicesE-book

description Cartaceo
  • Modalità di invio all’estero e responsabilità del datore di lavoro

  • Distacco transnazionale in ambito UE

  • Mobilità dei lavoratori negli Stati membri dell’UE e nei Paesi terzi

  • Aspetti previdenziali e fiscali del lavoro all’estero

In un contesto in cui l’internazionalizzazione delle imprese rappresenta un fenomeno in costante crescita, l’invio all’estero di lavoratori italiani è strettamente correlato a tale dinamica. 

L'E-Book contiene un’analisi delle norme che rappresentano la base per la corretta gestione fiscale, previdenziale e giuslavoristica di tali lavoratori.

In particolare, il testo cura l’analisi dei seguenti aspetti:

  • documentazione necessaria per l’invio all’estero (lettera di distacco, lettera di prestito, intercompany agreement);
  • aspetti fiscali: definizione della residenza fiscale, obbligo di ritenuta, definizione della base imponibile;
  • applicazione delle policy di neutralità fiscale: Tax equalization, tax protection, netto garantito;
  • aspetti previdenziali: differenze tra Paesi convenzionati e Paesi non convenzionati, base imponibile e aliquote applicabili;
  • payroll: adempimenti amministrativi legati alla trasferta, il distacco e il trasferimento all’estero;
  • cenni sulla documentazione di ingresso necessaria nel Paese in cui verrà svolta l’attività lavorativa.

Il testo ha l’obiettivo di fornire indicazioni normative e operative al mondo HR (payroll ed HR Business partner), con ricadute anche su aspetti finance e corporate tax.


Struttura dell'E-Book

Introduzione

Modalità di invio all’estero

  • Come delocalizzare all’estero la prestazione lavorativa: gli istituti giuridici
  • Come individuare l’istituto giuridico concretamente applicabile
  • Trasferta
  • Trasferimento
  • Distacco
  • Assunzione all’estero
  • Legge applicabile al contratto di lavoro e protezione per il lavoratore

Il distacco transnazionale in ambito UE

  • Introduzione
  • Ambito di applicazione delle Direttive sul Distacco Transnazionale
  • Adempimenti che deve porre in essere il datore di lavoro prima di iniziare il distacco in un altro Stato membro
  • Adempimenti durante e dopo il distacco
  • Il distacco transnazionale di lavoratori temporanei (somministrati)
  • Sanzioni. Responsabilità nel subappalto

Responsabilità del datore di lavoro per il proprio personale inviato all’estero

  • Quadro normativo di riferimento
  • Norme italiane in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e loro applicazione all’estero
  • Norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro che sono ritenute di applicazione necessaria, inderogabili, del Paese nel quale deve essere svolta l’attività
  • Indicazioni operative

La mobilità dei lavoratori negli Stati membri dell’UE e nei Paesi terzi

  • Introduzione: origini ed evoluzioni 
  • La libera circolazione nell’Unione Europea
  • Disposizioni dell’Unione Europea a favore della libera circolazione
  • Invio dei lavoratori assunti in Italia in Paesi Extracomunitari

Aspetti previdenziali del lavoro all’estero

  • Premessa – Origine, evoluzione e principi della sicurezza sociale
  • Principi ispiratori degli accordi di sicurezza sociale
  • Fonti legislative sulla sicurezza sociale
  • Campo di applicazione del Regolamento CE e degli Accordi bilaterali
  • Aspetti previdenziali del lavoro all’estero nell’ambito dell’Unione Europea
  • Aspetti previdenziali del lavoro all’estero in ambito internazionale – Paesi non convenzionati
  • Aspetti previdenziali del lavoro all’estero in ambito internazionale – Paesi convenzionati
  • Totalizzazione
  • Previdenza complementare

Aspetti fiscali legati all’invio all’estero dei lavoratori

  • Determinazione residenza fiscale in Italia
  • Tassazione in Italia: soggetto fiscalmente residente
  • Il Credito per le imposte pagate all’estero
  • Tassazione del soggetto fiscalmente non residente in Italia
  • Compilazione della Certificazione Unica per il lavoratore all’estero

Conclusioni

  • Le politiche di neutralità fiscale e previdenziale
  • Considerazioni finali

Normativa

  • Direttiva (UE) 2018/957
  • Decreto Ministeriale 11 dicembre 2019
  • MEF - Dipartimento delle Finanze - Convenzioni per evitare le doppie imposizioni
  • D.L. 31 luglio 1987, n. 317 
  • Circolare INPS n. 86/2001
  • Reg. (CE) 29 aprile 2004, n. 883
devices E-book info_outline
24.70 €
26 € -5%
+ IVA
file_download Disponibile con download immediato - multidispositivo
stampa 15%
Qta