PACCHETTO CERTIFICAZIONE UNICA

PACCHETTO CERTIFICAZIONE UNICA

Il Pacchetto Certificazione Unica è pensato per chi necessita di conoscere tutti gli aspetti necessari, sia dal punto di vista teorico che pratico, per gestire in modo corretto la compilazione del modello denominato CU, Certificazione Unica 2019

Ordina subito il pacchetto e risparmia 9 Euro.

I testi del Pacchetto ti verranno inviati gratuitamente tramite corriere espresso man mano che saranno disponibili. L'invio avverrà automaticamente, senza la necessità di monitorare lo stato di avanzamento dell'ordine. Per ulteriori informazioni sui testi in prenotazione e la modalità di spedizione clicca qui.

storage Pacchetto
52.00 €
61 €
IVA incl.
Qta

Promozione LA FATTURA ELETTRONICA + AGGIORNAMENTO ONLINE

Prodotti nel pacchetto


33,00 €
28,50 € Risparmia 4.5
Disponibilità immediata


28,00 €
23,50 € Risparmia 4.5
Disponibilità immediata

CERTIFICAZIONE UNICA 2019 - Guida alla Compilazione

La presente pubblicazione, tramite approfondimenti teorici e schematizzazioni, fornisce le indicazioni per la corretta compilazione della CU 2019.


  • La scadenza del 7 marzo e del 31 marzo

  • Modalità di trasmissione

  • Certificazione lavoro dipendente, assimilati ed assistenza fiscale

  • Certificazione lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi

  • Casi particolari di presentazione

  • Sanzioni

L’art. 4, D.P.R. n. 322/1998, stabilisce, al comma 6-ter, che i sostituti d’imposta che hanno erogato redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi, rilasciano una Certificazione Unica per attestare oltre ai dati fiscali anche i dati previdenziali e assistenziali. 

Fermo restando il termine del 28 febbraio per l’effettuazione delle operazioni di conguaglio 

  • la CU 2019 sintetica deve essere consegnata ai percipienti entro il 31 marzo 2019, ovvero entro dodici giorni dalla richiesta degli stessi in caso di interruzione del rapporto di lavoro in corso d’anno;
  • la CU 2019 ordinaria va trasmessa, in via telematica, all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2019.

Per le sole CU contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione precompilata (Mod. 730), il termine di trasmissione è fissato al 31 ottobre analogamente a quanto previsto per il Mod. 770. 

Il sostituto d’imposta, tramite l’invio, all’Agenzia delle Entrate, delle CU ordinarie, assolve all’obbligo di dichiarazione a suo carico previsto dal comma 3-bis, art. 4, D.P.R. n. 322/1998. L’obbligo di presentazione del Mod. 770, entro il 31 ottobre, permane per i sostituti d’imposta che sono tenuti a comunicare dati non inclusi tra quelli previsti nella CU.

La presente pubblicazione, tramite approfondimenti teorici e schematizzazioni, fornisce le indicazioni per la corretta compilazione della CU 2019, con particolare riguardo a:

  • Frontespizio, in cui sono contenuti i dati anagrafici del sostituto d’imposta e dell’intermediario;
  • Parte Dati Anagrafici, dove trovano esposizione i dati anagrafici relativi al datore di lavoro e al percettore delle somme;
  • Certificazione dei redditi da lavoro dipendente e assimilati;
  • Certificazione dei redditi di lavoro autonomo, di provvigioni e redditi diversi;
  • Certificazione Redditi – Locazioni brevi.

Struttura del libro:

Novità Certificazione Unica 2019

  • Frontespizio
  • Quadro CT
  • Dati anagrafici
  • Sezione Dati fiscali - Redditi
  • Sezione Assistenza fiscale 2018
  • Sezione Oneri detraibili
  • Sezione Oneri deducibili
  • Sezione Detrazioni e crediti
  • sezione Previdenza complementare
  • Sezione Altri dati
  • Sezione Redditi assoggettati a ritenuta a titolo d’imposta
  • Sezione Dati relativi ai conguagli
  • Sezione Somme erogate per premi di risultato
  • Sezione Rimborsi di beni e servizi non soggetti a tassazione - Art. 51 TUIR
  • Sezione Particolari tipologie reddituali
  • Parte Dati previdenziali e assistenziali
  • Certificazione Lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi
  • Certificazione Redditi - Locazioni brevi

Sezione Prima - ASPETTI GENERALI

La Certificazione Unica

  • Cosa attestare con la Certificazione Unica
  • Termini di consegna della Certificazione Unica
  • Modalità di consegna della Certificazione Unica
  • Il trattamento dei dati personali

Termini e modalità di invio del flusso telematico

  • termini di presentazione
  • Sanzioni per omesso invio Mod. CU
  • Modalità di invio della Certificazione Unica
  • Operazioni straordinarie e successioni

Soggetti obbligati

  • Compensi/redditi erogati che implicano l’invio della CU
  • soggetti esonerati

Sezione Seconda - FRONTESPIZIO

Frontespizio telematico

  • tipo di comunicazione
  • dati relativi al sostituto d’imposta
  • Rappresentante firmatario della dichiarazione
  • Firma della comunicazione
  • Impegno alla presentazione telematica

Sezione Terza - QUADRO CT

Quadro CT

  • Struttura
  • Sezione Dati del sostituto d’imposta richiedente
  • Sezione A - Richiesta che i dati relativi ai Mod. 730-4 siano resi disponibili direttamente all’indirizzo telematico del sostituto
  • Sezione B - Richiesta che i dati relativi ai Mod. 730-4 siano resi disponibili presso l’indirizzo telematico dell’intermediario incaricato

Sezione Quarta - DATI ANAGRAFICI

Dati anagrafici

  • Dati relativi al datore di lavoro, ente pensionistico o altro sostituto d’imposta
  • dati relativi al dipendente, pensionato o altro percettore delle somme
  • Riservato ai percipienti esteri
  • Data e firma del sostituto d’imposta

Sezione Quinta - CERTIFICAZIONE LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI E ASSISTENZA FISCALE

Dati fiscali

  • Redditi di lavoro dipendente
  • redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente
  • Modalità di tassazione

Dati fiscali - Welfare aziendale

  • Requisiti comuni
  • Trattamento fiscale del welfare aziendale

Dati fiscali - Dati per la eventuale compilazione della dichiarazione dei redditi

  • Novità
  • Campi 1 e 2

dati fiscali - Ritenute

  • Addizionale regionale
  • Addizionale comunale
  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Dati relativi all’assistenza fiscale prestata nel 2018

  • Sezione “Assistenza fiscale 730/2018 dichiarante”
  • integrazioni e rettifiche
  • Sezione Assistenza fiscale sospesa
  • Sezione “Assistenza fiscale 730/2018 coniuge”
  • Certificazione Unica sintetica
  • Sezione Crediti non rimborsati da assistenza fiscale 730/2018 dichiarante
  • Sezione Acconti 2018 dichiarante
  • Sezione Crediti non rimborsati da assistenza fiscale 730/2018 coniuge
  • Sezione Acconti 2018 coniuge

Dati fiscali - Oneri detraibili

  • Spese sanitarie
  • Spese sanitarie per familiari non a carico affetti da patologie esenti
  • Spese sanitarie per portatori di handicap
  • Spese per veicoli per i portatori di handicap
  • Spese per l’acquisto di cani da guida
  • Spese veterinarie
  • Spese per servizi di interpretariato per soggetti riconosciuti sordi
  • Interessi per mutui ipotecari per acquisto abitazione principale
  • Interessi per mutui ipotecari per acquisto altri immobili
  • Interessi per mutui contratti nel 1997 per recupero edilizio
  • Interessi passivi per mutui ipotecari per costruzione abitazione principale
  • Interessi per prestiti o mutui agrari
  • Assicurazioni sulla vita, gli infortuni, l’invalidità e non autosufficienza
  • Spese per istruzione
  • Spese funebri
  • Spese per addetti all’assistenza personale
  • Spese per attività sportive per ragazzi
  • Spese per intermediazione immobiliare
  • Spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede
  • Erogazioni liberali ai partiti politici
  • Erogazioni liberali alle associazioni sportive dilettantistiche
  • contributi associativi alle società di mutuo soccorso
  • Spesa per frequenza asili nido
  • Erogazioni liberali al fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato
  • Erogazioni liberali a ONLUS e erogazioni liberali a favore delle popolazioni colpite da calamità o eventi straordinari
  • Novità per il periodo d’imposta 2018
  • Altri oneri per i quali spetta la detrazione del 19%
  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Detrazioni e crediti

  • Credito d’imposta APE
  • bonus 80 euro
  • certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Previdenza complementare

  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Oneri deducibili

  • Oneri deducibili
  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Altri dati

  • certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Redditi assoggettati a ritenuta a titolo d’imposta

  • Lavori socialmente utili
  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Compensi relativi agli anni precedenti

  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Dati relativi ai conguagli

  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Detassazione dei premi e welfare aziendale

  • La detassazione 2018: destinatari, somme agevolabili, limiti, contrattazione di II livello
  • Welfare aziendale come alternativa al premio di risultato
  • La detassazione nella CU 2019 - Sezione Somme erogate per premi di risultato in forza di contratti collettivi aziendali o territoriali
  • Ritrasmissione della CU
  • Applicazione della decontribuzione nel 2018 su premi erogati nel 2017: possibili effetti 
  • sulla CU 2019
  • Esempi di compilazione della Sezione “Somme erogate per premi di risultato”

Dati fiscali - Casi particolari operazioni straordinarie

  • Conguaglio di fine rapporto
  • Le istruzioni alla compilazione della Certificazione Unica
  • Operazioni societarie che non determinano l’estinzione del soggetto
  • Successione “Mortis causa” dell’imprenditore individuale
  • Modificazione di società di persone in impresa individuale
  • Trasformazione
  • compensi corrisposti dalle Amministrazioni dello Stato (art. 29, comma 2 del DPR n. 600/73)

Dati fiscali - Dati relativi al coniuge e ai familiari a carico

  • modalità di compilazione
  • Certificazione Unica sintetica

Dati fiscali - Rimborsi di beni e servizi non soggetti a tassazione - Art. 51 TUIR

  • Somme, prestazioni e servizi di educazione e istruzione - Lettera f-bis, comma 2, art. 51, TUIR
  • Somme e prestazioni per servizi di assistenza ai familiari - Lettera f-ter, comma 2, art. 51, TUIR
  • Sezione “Rimborsi di beni e servizi non soggetti a tassazione - Art. 51 TUIR” - Sostituto dichiarante
  • Criticità: rimborsi spese per acquisto abbonamenti servizio di trasporto pubblico
  • esempi di compilazione della Sezione “Rimborsi di beni e servizi non soggetti a tassazione - 
  • Art. 51 TUIR”
  • Sezione “Rimborsi di beni e servizi non soggetti a tassazione - Art. 51 TUIR” - Altri sostituti

Dati fiscali - Particolari tipologie reddituali

  • Finalità delle informazioni richieste
  • Tipologie reddituali da segnalare
  • Compilazione Sezione “Particolari tipologie reddituali”

TFR, altre indennità e prestazioni in forma di capitale

  • Indennità di fine rapporto
  • TFR, altre indennità e somme soggette a tassazione separata

Annotazioni

Emolumenti erogati all’erede del dipendente

  • Modalità di compilazione della CU 2019 sintetica e ordinaria
  • Esempio di compilazione della CU 2019 sintetica e ordinaria degli eredi

Dati previdenziali ed assistenziali

  • Dati previdenziali ed assistenziali INPS
  • L’analisi dei singoli campi
  • Sezione 1 - Lavoratori subordinati
  • Sezione 2 - INPS lavoratori subordinati gestione pubblica
  • Sezione 3 - INPS gestione separata parasubordinati
  • Sezione 4 - Altri enti
  • descrizione annotazioni

Dati assicurativi INAIL

Scelta per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille

  • Scelta dell’8 per mille
  • scelta del 5 per mille
  • scelta del 2 per mille

Sezione Sesta - CERTIFICAZIONE LAVORO AUTONOMO, PROVVIGIONI E REDDITI DIVERSI

Tipologia di compensi da indicare

  • Redditi di lavoro autonomo
  • Redditi diversi
  • Prestazioni relative ad appalti condominiali
  • Provvigioni

Modalità di compilazione della certificazione

  • Dati relativi alle somme erogate

Esempi di compilazione

  • Esempio 1 - Prestazioni di lavoro autonomo in forma individuale
  • Esempio 2 - Diritti d’autore, brevetti
  • Esempio 3 - Compensi a sportivi dilettanti
  • Esempio 4 - Agente monomandatario senza collaboratori
  • Esempio 5 - Venditore a domicilio
  • Esempio 6 - Prestazioni di lavoro autonomo occasionale

Sezione Settima - SOMME LIQUIDATE A SEGUITO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

Somme erogate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi

  • pignoramento presso terzi

Sezione Ottava - CERTIFICAZIONE REDDITI - LOCAZIONI BREVI

Il regime fiscale delle locazioni brevi

  • Locazioni brevi
  • Soggetti interessati
  • Sublocazione di immobile
  • Contratto di locazione concluso dal comodatario in favore di terzi
  • Adempimenti a carico degli intermediari immobiliari (anche online)

Modalità di compilazione della certificazione

  • Modalità di compilazione
  • Locazioni brevi e principio di cassa/competenza

Esempi di compilazione

  • Esempio 1 - Locazione breve
  • Esempio 2 - Sublocazione breve
  • Esempio 3 - Locazione breve a cavallo d’anno
  • Esempio 4 - Sublocazione a cavallo d’anno
  • Esempio 5 - Contratti di locazione relativi al medesimo immobile (forma aggregata)
  • Esempio 6 - Contratti di locazione relativi al medesimo immobile (forma analitica)

Sezione Nona - MODULISTICA

Certificazione Unica ordinaria 2019

Certificazione Unica sintetica 2019

Scheda tecnica

Formato:
A4
Autore:
Centro Studi Normativa del Lavoro
Anno:
2019
ISBN:
9788868246129
Modello:
06LX274
Numero Pagine:
656
Aggiornato a:
23 gennaio 2019

CERTIFICAZIONE UNICA 2019 - casi pratici

La presente pubblicazione costituisce un indispensabile strumento di supporto alla compilazione della Certificazione Unica 2019. In particolare, al lettore viene proposta una vasta raccolta di esempi pratici di compilazione in riferimento alle casistiche che, con maggiore frequenza, si presentano nella realtà.


  • Dati anagrafici

  • Bonus 80 euro

  • Detassazione dei premi di risultato

  • Rimborsi di beni e servizi

  • Assistenza 2018

  • TFR, TFM e Qu.I.R.

  • Novità: particolari tipologie reddituali

  • Pignoramento presso terzi

  • Operazioni societarie

  • Comunicazione Dati certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi

  • Certificazione Redditi – Locazioni brevi

La Certificazione Unica 2019, relativa ai redditi 2018

• deve essere consegnata, in forma sintetica, ai percipienti entro il 31 marzo 2019,

• deve essere trasmessa telematicamente, in forma completa, all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2019.

Per le sole CU contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione precompilata (Mod. 730), il termine di trasmissione è fissato al 31 ottobre analogamente a quanto previsto per il Mod. 770. 

Si ricorda che il sostituto d’imposta, tramite l’invio, all’Agenzia delle Entrate, delle CU ordinarie, assolve all’obbligo di dichiarazione a suo carico previsto dal comma 3-bis, art. 4, DPR n. 322/1998. L’obbligo di presentazione del Mod. 770, entro il 31 ottobre, permane per i sostituti d’imposta che sono tenuti a comunicare dati non inclusi tra quelli previsti nella CU.

La presente pubblicazione costituisce un indispensabile strumento di supporto alla compilazione della Certificazione Unica 2019.

In particolare, al lettore viene proposta una vasta raccolta di esempi pratici di compilazione in riferimento alle casistiche che, con maggiore frequenza, si presentano nella realtà (ad esempio, la tassazione del reddito di lavoro dipendente ed assimilato, la gestione del welfare aziendale, l’erogazione del saldo di TFR e di anticipazioni dello stesso, la detassazione dei premi di risultato e l’eventuale conversione degli stessi in benefit, il rimborso al lavoratore di beni e servizi, ecc.). 

Sono, inoltre, proposti esempi di compilazione del Modello in relazione a fattispecie legate ad eventi straordinari che comportano una maggiore complessità di compilazione (ad esempio, la gestione della contribuzione ai fondi pensione dei lavoratori di prima occupazione, l’esposizione dei dati in relazione all’ipotesi di applicazione della detassazione, l’evidenza delle somme soggette a tassazione separata, le operazioni societarie straordinarie, il trasferimento d’azienda, il decesso del dipendente, ecc.). 

Il testo contiene, infine, esempi di compilazione della Certificazione Lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi nonché della Certificazione Redditi – Locazioni brevi. 

Per favorire la rapida consultazione, gli esempi sono raggruppati, per argomento, in specifiche sezioni.

Struttura del libro:

premessa alle esercitazioni

Sezione Prima - FRONTESPIZIO

Esempio n. 1

Annullamento (entro la scadenza) di una CU già presentata

Esempio n. 2

Sostituzione (entro la scadenza) di una CU già presentata

Esempio n. 3

Trasmissione del Quadro CT

Sezione Seconda - DATI ANAGRAFICI - DATI RELATIVI AL SOSTITUTO D’IMPOSTA E AL PERCETTORE DELLE SOMME

Esempio n. 1

Variazione di residenza avvenuta entro il 2 novembre 2018

Esempio n. 2

Variazione di residenza avvenuta dopo il 2 novembre 2018

Esempio n. 3

Dipendente nato all’estero

Esempio n. 4

Domicilio fiscale in Comuni interessati da fusione con altri Comuni

Esempio n. 5

Dipendente all’estero

Esempio n. 6

Lavoratore socio cooperativa artigiana

Esempio n. 7

Erede minorenne del dipendente deceduto

Esempio n. 8

Lavoratore autonomo (tipologia reddituale con causale N)

Esempio n. 9

Dipendente con soli dati previdenziali

Esempio n. 10

Dipendente con soli dati relativi al TFR

Sezione Terza - DATI FISCALI - DATI PER LA EVENTUALE COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Esempio n. 1

Unico rapporto di lavoro nel corso del periodo d’imposta

Esempio n. 2

Due rapporti di lavoro nel corso del periodo d’imposta

Esempio n. 3

Due rapporti di lavoro nel corso del periodo d’imposta con il medesimo sostituto d’imposta

Esempio n. 4

Detrazione per famiglie numerose: credito riconosciuto

Esempio n. 5

Detrazione per famiglie numerose: credito non riconosciuto

Esempio n. 6

Detrazione per famiglie numerose: credito recuperato

Esempio n. 7

Comunicazione reddito da abitazione principale

Esempio n. 8

Comunicazione ulteriore reddito

Esempio n. 9

Detrazione per figli a carico al 100% in caso di separazione legale ed effettiva o di 

annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio

Esempio n. 10

Versamento di contributi sanitari ad enti e casse aventi finalità assistenziale

Esempio n. 11

Assicurazioni collettive stipulate dal datore di lavoro aventi ad oggetto il rischio morte 

o invalidità permanente non inferiore al 5%, per rischi extra professionali

Esempio n. 12

Rimborso spese per istruzione

Esempio n. 13

Spese mediche e per assistenza specifica nei casi di grave e permanente invalidità

Esempio n. 14

Spese per l’acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale / 

regionale e interregionale

Esempio n. 15

Docenti e ricercatori residenti all’estero

Esempio n. 16

Lavoratori impatriati

Esempio n. 17

Ulteriori categorie di redditi esenti

Esempio n. 18

Lavoratore di prima occupazione (iscritto al fondo nel 2018)

Esempio n. 19

Lavoratore di prima occupazione (iscritto al fondo nel 2017 e cessato nel 2018)

Esempio n. 20

Lavoratore di prima occupazione (iscritto al fondo nel 2013)

Esempio n. 21

Lavoratore di prima occupazione (iscritto al fondo nel 2012)

Esempio n. 22

Somme restituite al soggetto erogatore

Esempio n. 23

Somme restituite al soggetto erogatore - richiesta di riconoscimento della deduzione 

delle somme “residue”

Sezione Quarta - DATI FISCALI - CREDITO BONUS IRPEF

Esempio n. 1

Bonus 80 euro erogato

Esempio n. 2

Bonus 80 euro non erogato

Esempio n. 3

Bonus 80 euro non spettante

Esempio n. 4

Bonus 80 euro interamente recuperato

Esempio n. 5

Bonus 80 euro parzialmente recuperato

Esempio n. 6

Bonus 80 euro in presenza di più rapporti di lavoro

Esempio n. 7

Bonus 80 euro recuperato da altro sostituto d’imposta

Sezione Quinta - DATI FISCALI - ALTRI DATI

Esempio n. 1

Erogazioni in natura - Comma 3, art. 51, TUIR

Esempio n. 2

Erogazioni in natura - comma 4, art. 51, TUIR

Sezione Sesta - DATI FISCALI - DETASSAZIONE PREMI DI RISULTATO

Esempio n. 1

Premio di risultato detassato (codice 1)

Esempio n. 2

Premio di risultato detassato in presenza di coinvolgimento paritetico dei lavoratori

Esempio n. 3

Premio di risultato 2018 con recupero decontribuzione su premio 2017

Esempio n. 4

Premio di risultato detassabile convertito in benefit

Esempio n. 5

Premio di risultato detassabile convertito in contributi alla previdenza complementare

Esempio n. 6

Premio di risultato detassabile convertito in contributi assistenza sanitaria

Esempio n. 7

Premio di risultato detassabile convertito in fringe benefit ex art. 51, comma 4, TUIR

Esempio n. 8

Premio di risultato detassabile convertito in fringe benefit ex art. 51, comma 3, TUIR

Esempio n. 9

Premio di risultato detassabile assoggettato a tassazione ordinaria

Esempio n. 10

Conguaglio premi detassati in caso di più rapporti di lavoro - Casistiche varie

Sezione Settima - DATI FISCALI - RIMBORSI BENI E SERVIZI

Esempio n. 1

Rimborsi spese istruzione figli

Esempio n. 2

Rimborso contributi per assistenza in sostituzione del premio detassabile

Esempio n. 3

Rimborso spese istruzione in sostituzione del premio detassabile

Esempio n. 4

Rimborso spese istruzione da più datori di lavoro

Sezione Ottava - DATI FISCALI - COMPENSI RELATIVI AGLI ANNI PRECEDENTI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA

Esempio n. 1

Somme una tantum anno precedente

Esempio n. 2

Somme una tantum anni precedenti

Esempio n. 3

Utilizzo di detrazioni anni precedenti

Sezione Nona - DATI FISCALI - ASSISTENZA 2018

Esempio n. 1

Liquidazione in presenza di sole imposte a credito

Esempio n. 2

Liquidazione in presenza di sole imposte a debito

Esempio n. 3

Liquidazione in presenza di imposte a debito e a credito

Esempio n. 4

Liquidazione in presenza di dichiarazione congiunta

Esempio n. 5

Minor versamento in acconto IRPEF per il 2018

Esempio n. 6

Presenza di Mod. 730 - 4 integrativo

Esempio n. 7

Presenza di Mod. 730 - 4 rettificativo

Sezione Decima - DATI FISCALI - PARTICOLARI TIPOLOGIE REDDITUALI

Esempio n. 1

Reddito da co.co.co

Esempio n. 2

Assegno di mantenimento al coniuge

Sezione Undicesima - DATI FISCALI - TFR, INDENNITÀ EQUIPOLLENTI, ALTRE INDENNITÀ E PRESTAZIONI IN FORMA DI CAPITALE

Esempio n. 1

Saldo TFR maturato dal 2001

Esempio n. 2

Saldo TFR maturato dal 2001 - Contratto a termine

Esempio n. 3

Saldo TFR maturato in parte fino al 2000 e in parte dal 2001

Esempio n. 4

Saldo TFR con erogazione della Qu.I.R.

Esempio n. 5

Saldi TFR in presenza di più rapporti di lavoro nell’anno

Esempio n. 6

Anticipazione TFR maturato fino al 2000 e dal 2001

Esempio n. 7

Saldo TFR con anticipazione erogata in anni precedenti

Esempio n. 8

Saldo TFR e incentivo all’esodo

Esempio n. 9

Saldo TFR con destinazione parziale a previdenza complementare

Esempio n. 10

Saldo TFR con versamento al Fondo Tesoreria

Esempio n. 11

Saldo TFR con versamento sia da parte del Fondo Tesoreria che del datore di lavoro

Esempio n. 12

Saldo TFR e indennità sostitutiva del preavviso corrisposti agli eredi

Esempio n. 13

Saldo TFM a tassazione separata

Esempio n. 14

Saldo TFM a tassazione ordinaria

Esempio n. 15

Saldo TFM superiore a 1 milione di euro

Sezione Dodicesima - COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO AUTONOMO, PROVVIGIONI E REDDITI DIVERSI

Esempio n. 1

Esercizio di arti e professioni in forma associata

Esempio n. 2

Esercizio di arti e professioni in forma individuale

Esempio n. 3

Compenso per attività sportiva dilettantistica

Esempio n. 4

Diritti d’autore

Esempio n. 5

Provvigioni occasionali

Esempio n. 6

Lavoro autonomo occasionale

Sezione Tredicesima - SOMME LIQUIDATE A SEGUITO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

Esempio n. 1

Somme erogate a seguito di procedure di pignoramento - ritenute operate

Esempio n. 2

Somme erogate a seguito di procedure di pignoramento - ritenuta non operata

Esempio n. 3

Pignoramento assegno di mantenimento

Sezione Quattordicesima - OPERAZIONI SOCIETARIE

Esempio n. 1

Operazioni societarie - Cessione e conferimento d’azienda

Esempio n. 2

Operazioni societarie - Fusione di società

Esempio n. 3

Operazioni societarie - Successione mortis causa

Sezione Quindicesima - REDDITI LOCAZIONI BREVI

Esempio n. 1

Locazione breve

Esempio n. 2

Sublocazione breve

Esempio n. 3

Locazione breve a cavallo d’anno

Esempio n. 4

Sublocazione breve a cavallo d’anno

Esempio n. 5

Contratti di locazione relativi al medesimo immobile (forma aggregata)

Esempio n. 6

Contratti di locazione relativi al medesimo immobile (forma analitica)

Sezione Sedicesima - MODULISTICA

Certificazione Unica ordinaria 2019

Certificazione Unica sintetica 2018

Scheda tecnica

Formato:
A4
Autore:
Centro Studi Normativa del Lavoro
Anno:
2019
ISBN:
9788868246150
Modello:
06LX275