I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI AUTONOMI
Prezzo scontato Nuovo - 10%
Scheda tecnica
Formato:
A4
Autore:
Centro Studi Fiscali
Anno:
2019
ISBN:
9788868245948
Modello:
06FX955
Numero Pagine:
624
Aggiornato a:
18 aprile 2019

I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI DEI LAVORATORI AUTONOMI

descriptionCartaceo

devices E-book
  • IVS - Artigiani e commercianti

  • Enasarco - Agenti e rappresentanti

  • Gestione Separata INPS

  • Amministratori e Co.co.pro.

  • Lavoratori autonomi occasionali

  • Incaricati alle vendite a domicilio

  • Associati in partecipazione

  • Professionisti senza cassa

  • CIPAG - Geometri

Nel presente volume si analizzano le modalità di calcolo e di versamento dei contributi dovuti dagli iscritti:

  • all’IVS per artigiani e commercianti;
  • all’Enasarco per gli agenti e rappresentanti di commercio;
  • alla Gestione Separata INPS per gli amministratori di società, i professionisti senza cassa, i lavoratori autonomi occasionali, gli associati in partecipazione e gli incaricati alle vendite a domicilio e altri collaboratori a progetto;
  • alla CIPAG per i geometri. 

Per ciascuna contribuzione, si esaminano:

  • i soggetti obbligati ed esclusi;
  • le modalità di iscrizione;
  • le aliquote contributive, i minimali e massimali;
  • le modalità di determinazione della base imponibile e del contributo dovuto;
  • i termini e le modalità di versamento;
  • gli adempimenti dichiarativi.

Non mancano, inoltre, specifici approfondimenti su alcuni argomenti, come l’indennità di cessazione del rapporto di agenzia per gli iscritti all’Enasarco, l’indennizzo per le aziende commerciali in crisi nella contribuzione IVS e la contribuzione dovuta dal socio amministratore di Srl commerciale. 

Vengono, inoltre, proposti numerosi esempi di determinazione dei contributi, tenendo conto, per la Gestione Separata INPS e l’IVS, delle circolari INPS 6 febbraio 2019, n. 19 e 13 febbraio 2019, n. 25 che fissano le regole di contribuzione del 2019.

Nel testo, si analizza anche la nuova disciplina relativa al riscatto agevolato dei contributi di laurea, introdotta dal D.L. n. 4/2019 a cui possono accedere gli assicurati nel rispetto dei requisiti previsti.

Struttura del libro:

Premessa

  • Struttura del testo

Riscatto laurea e di altri periodi non coperti da contribuzione

  • Riscatto agevolato della laurea
  • Riscatto dei periodi non coperti da contribuzione (triennio 2019 - 2021)

Parte prima: IVS

Premessa

Il “Cassetto Previdenziale Artigiani e Commercianti”

  • Caratteristiche generali
  • Modalità di autenticazione
  • Tipologia di deleghe
  • Gestione deleghe: modalità attuative
  • Ulteriori funzioni presenti nel cassetto previdenziale

Sezione Prima - SOGGETTI OBBLIGATI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Soggetti obbligati

  • Artigiani
  • Commercianti
  • Soggetti che svolgono attività di affittacamere
  • Produttori di assicurazione di 3° e 4° gruppo
  • Bagnini
  • Ostetriche
  • Operatori turistici, guide turistiche, guide alpine, interpreti, corrieri, portatori alpini e maestri di sci
  • Soci di Srl, Sas e Snc
  • Soci dei CED
  • Collaboratori e coadiutori familiari
  • Soggetti che svolgono più attività

Iscrizione IVS solo nel caso di effettivo esercizio dell’attività artigiana

  • Copertura contributiva ed effettivo esercizio dell’attività artigiane
  • Valenza iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane
  • Istruzioni operative

Iscrizione IVS: la “ComUnica”

  • Soggetti interessati
  • Enti pubblici destinatari della Comunicazione unica
  • Adempimenti assolti con la Comunicazione unica
  • Modalità di presentazione
  • Imposta di bollo e diritti di segreteria
  • Ricezione della ComUnica da parte del Registro Imprese
  • Composizione della pratica
  • Compilazione della ComUnica ai fini IVS: chiarimenti INPS

Soci di Srl, Sas e società in liquidazione

  • Socio di Srl commerciale
  • Soci unici di Srl
  • Soci di società in accomandita semplice
  • Soci liquidatori di società in liquidazione
  • Affitto d’azienda
  • amministratore di condominio che opera in società

La figura del socio amministratore di Srl commerciale

  • Inquadramento normativo
  • La dibattuta questione tra INPS, dottrina e giurisprudenza
  • La norma di interpretazione autentica del D.L. n. 78/2010

Sezione Seconda - DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO

Premessa

Determinazione della base imponibile

  • Determinazione della base imponibile (caso generale)
  • Determinazione della base imponibile in presenza di perdite
  • Determinazione della base imponibile (casi particolari)

Determinazione del contributo

  • Aliquote contributive
  • Reddito minimale
  • Reddito massimale
  • La fascia di reddito

Sezione Terza - TERMINI E MODALITÀ DI VERSAMENTO

Termini di versamento

  • Versamenti sul reddito minimale (contribuzione fissa)
  • Versamenti sul reddito eccedente il minimale (acconto)
  • Contribuzione sul reddito eccedente il minimale (saldo)
  • Versamenti rateali

Modalità di versamento

  • Modalità di compilazione del Mod. F24
  • Pagamenti rateali

Sezione Quarta - AGEVOLAZIONI

Premessa

Riduzioni contributive per età

  • Collaboratori con età non superiore a 21 anni
  • Artigiani e commercianti pensionati con più di 65 anni

Indennizzo alle aziende commerciali in crisi

  • Soggetti interessati
  • Requisiti richiesti
  • Domanda per la richiesta di indennizzo
  • Misura del beneficio
  • Modalità di erogazione del beneficio
  • Termine di erogazione dell’indennizzo
  • Compatibilità ed incompatibilità dell’indennizzo
  • Trattamento fiscale
  • Copertura finanziaria

Altre agevolazioni contributive

  • Affittacamere e produttori di assicurazione
  • Familiari collaboratori occasionali dell’artigiano

Regime agevolato per contribuenti forfetari

  • Agevolazioni contributive
  • Chiarimenti dell’INPS
  • Comunicazione all’INPS

Sezione Quinta - CONTRIBUZIONE ANNO 2018

Artigiani - Contributo per il periodo d’imposta 2018

  • Aliquote
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo
  • Agevolazioni relative alla contribuzione 2018

Commercianti - Contributo per il periodo d’imposta 2018

  • Aliquote
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo
  • Agevolazioni relative alla contribuzione 2018

Termini di versamento contribuzione anno 2018

Esempi – Determinazione del saldo IVS

  • Esempio 1: artigiano
  • Esempio 2: commerciante
  • Esempio 3: artigiano con reddito superiore al massimale
  • Esempio 4: commerciante che ha cessato l’attività in corso d’anno
  • Esempio 5: artigiano con collaboratore familiare

Sezione Sesta - CONTRIBUZIONE ANNO 2019

Artigiani - Contributo per il periodo d’imposta 2019

  • Aliquote
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo
  • Agevolazioni relative alla contribuzione 2019

Commercianti - Contributo per il periodo d’imposta 2019

  • Aliquote
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo
  • Agevolazioni relative alla contribuzione 2019

Termini di versamento contribuzione anno 2019

Esempi - Contributi in acconto per il 2019

  • Esempio 1: artigiano
  • Esempio 2: commerciante
  • Esempio 3: collaboratore di impresa commerciale con età inferiore ai 21 anni
  • Esempio 4: impresa familiare artigiana
  • Esempio 5: soci di società artigiana

Sezione Settima - MODELLO REDDITI 2019 E CONTRIBUTI IVS

Premessa

Contribuzione 2018 e quadro RR

  • Sezione I - Contributi previdenziali artigiani e commercianti

Deducibilità del contributo e quadro RP

  • Deducibilità del contributo e criterio di cassa
  • Modello REDDITI 2019 e deducibilità del contributo
  • Contributi versati per familiari fiscalmente a carico
  • Contributi versati per soggetti non fiscalmente a carico
  • Schema riassuntivo deducibilità per collaboratori

Rimborso di contributi dedotti e quadro RM

Sezione Ottava - ESEMPI INTEGRALI

Esempio 1 - Artigiano con reddito superiore al minimale

  • Versamento in acconto per l’anno 2018
  • Versamento a saldo per l’anno 2018
  • Compilazione del Modello REDDITI 2019
  • Primo acconto sul reddito eccedente il minimale per il 2019

Esempio 2 - Commerciante con reddito inferiore al minimale

  • Versamento in acconto per l’anno 2018
  • Versamento a saldo per l’anno 2018
  • Compilazione del Modello REDDITI 2019
  • Primo acconto sul reddito eccedente il minimale per il 2019

Esempio 3 - Imprenditore individuale con perdite anni precedenti

  • Versamento in acconto per l’anno 2018
  • Versamento a saldo per l’anno 2018
  • Compilazione del Modello REDDITI 2018
  • Acconto contributi 2019 sul reddito eccedente il minimale

Esempio 4 - Impresa familiare artigiana

  • Versamento in acconto per l’anno 2018
  • Versamento a saldo per l’anno 2018
  • Compilazione del Modello REDDITI 2019
  • Acconto contributi 2019 sul reddito eccedente il minimale

Esempio 5 - Commerciante pensionato con età superiore a 65 anni

  • Versamento in acconto per l’anno 2018
  • Versamento a saldo per l’anno 2018
  • Compilazione del Modello REDDITI 2018
  • Determinazione del primo acconto contributi IVS sul reddito eccedente il minimale per il 2019

Sezione Nona - COMPENSAZIONE O RIMBORSO DEI CONTRIBUTI

Premessa

Istituto della compensazione

  • Compensazione orizzontale
  • Compensazione verticale
  • Le indicazioni dell’INPS per la compensazione
  • Versamento debito IVS al 31/7 in presenza di crediti in compensazione
  • Credito IVS e Mod. F24
  • Iscrizione a ruolo di un debito INPS e compensazione

Richiesta di rimborso

Sezione Decima - SANZIONI

Premessa

Il regime sanzionatorio

  • Regime sanzionatorio “ordinario”
  • regime sanzionatorio “speciale”
  • Fattispecie penalmente rilevanti

Riscossione dei contributi

Avvisi di addebito INPS

  • La procedura di recupero crediti
  • Conclusioni

Rateazione dei debiti verso l’INPS prima dell’avviso di addebito

  • Pagamenti dilazionati concessi dall’INPS
  • Pagamento delle rate

Parte seconda: ENASARCO

Premessa

  • Finalità e competenze dell’ente
  • Prestazioni integrative
  • Accordi economici collettivi agenti e rappresentanti

Modulistica ENASARCO

  • Modelli ad uso della casa mandante
  • Modelli ad uso dell’agente
  • tabella riassuntiva della modulistica relativa alle prestazioni integrative

Sezione Prima - LA CONTRIBUZIONE ENASARCO

Soggetti obbligati e soggetti esclusi

  • Contribuzione ENASARCO e iscrizione al R.A.R.
  • Soggetti obbligati
  • Soggetti esclusi

Iscrizione, cessazione e variazione dati

  • Iscrizione dell’impresa preponente
  • Iscrizione dell’agente da parte dell’impresa preponente
  • Variazione dati di società d’agenzia e rappresentanza
  • Cessione del contratto di agenzia o rappresentanza commerciale
  • Cessazione dell’attività
  • Sanzioni per la mancata iscrizione o cancellazione

Determinazione della base imponibile

  • Ammontare e costituzione della base imponibile
  • Momento impositivo ai fini previdenziali
  • Il conto provvigioni
  • Garanzia per l’esecuzione dell’affare

Determinazione del contributo

  • Agenti e rappresentanti non in forma di società di capitali
  • Agenti e rappresentanti in forma societaria (Spa o Srl)
  • Contributi successivi alla cessazione del rapporto
  • Contribuzione ENASARCO - Tabella riepilogativa

Distinta e modalità di versamento

  • Case mandanti con un numero di agenti non superiore a 100
  • Case mandanti con più di 100 agenti o più di 100 mandati attivi
  • Modalità di versamento

Termini di versamento

Certificazione ritenute IRPEF e contributi ENASARCO

  • Certificazione Unica

Deducibilità contributo

Aspetti contabili

  • Agente individuale – Società di persone
  • Agente società di capitali
  • Casa mandante (provvigioni ad agente persona fisica o società di persone)
  • Casa mandante (provvigioni ad agente in forma di società di capitali)
  • Contabilizzazione delle provvigioni relative al IV trimestre
  • Agente e mandante in contabilità semplificata

Sanzioni e ravvedimento operoso

  • Omesso o insufficiente versamento dei contributi
  • Omesso/inferiore versamento (per errore)
  • Regimi sanzionatori speciali
  • Altre sanzioni previste dal regolamento ENASARCO

Rimborso di contributi non dovuti

  • Cause che determinano il rimborso
  • Modalità di recupero dei contributi

Sezione Seconda - INDENNITÀ CESSAZIONE RAPPORTO DI AGENZIA

Premessa

Fondo Indennità Risoluzione Rapporto (FIRR)

  • Determinazione del contributo
  • Modalità e termini di versamento
  • Richiesta liquidazione del FIRR
  • Tassazione del FIRR
  • Tavola di sintesi: tassazione FIRR

Altre indennità di fine rapporto

  • AEC e indennità di fine rapporto: orientamenti contrastanti
  • Indennità suppletiva di clientela
  • Indennità meritocratica
  • indennità a seguito di patto di non concorrenza
  • Aspetti fiscali

Aspetti contabili

  • Contabilizzazione FIRR (rapporto di lavoro di durata annuale)
  • Contabilizzazione FIRR e rapporto per parte d’anno
  • Altre indennità di fine rapporto

Sezione Terza - CASI PRATICI DI DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO

Società mandante che si avvale di due agenti monomandatari

  • I trimestre 2019 (20 maggio 2019)
  • II trimestre 2019 (20 agosto 2019)
  • III trimestre 2019 (20 novembre 2019)
  • IV trimestre 2019

Agente monomandatario e plurimandatario

  • I trimestre 2019 (20 maggio 2019)
  • II trimestre 2019 (20 agosto 2019)
  • III trimestre 2019 (20 novembre 2019)
  • IV trimestre 2019

Agente monomandatario persona fisica e S.r.l.

  • I trimestre 2019 (20 maggio 2019)
  • II trimestre 2019 (20 agosto 2019)
  • III trimestre 2019 (20 novembre 2019)
  • IV trimestre 2019

Agente monomandatario in forma di società di persone

  • I trimestre 2019 (20 maggio 2019)
  • II trimestre 2019 (20 agosto 2019)
  • III trimestre 2019 (20 novembre 2019)
  • IV trimestre 2019

Parte terza: Gestione Separata INPS

Premessa

  • Aliquote contributive

Sezione Prima - ASPETTI GENERALI

Soggetti obbligati

  • Collaboratori a progetto
  • Volontari del servizio civile nazionale
  • Lavoratori occasionali
  • Professionisti (art. 53, comma 1, TUIR)
  • Incaricati alla vendita a domicilio
  • Associati in partecipazione
  • Casi particolari

Soggetti che svolgono più attività

  • Esercizio di più attività: criteri per la contribuzione
  • Socio-amministratore di srl commerciale

Soggetti esclusi

  • Professionisti iscritti all’albo con cassa previdenziale
  • Medici iscritti all’ENPAM
  • Altri professionisti iscritti ad un albo con nuova cassa previdenziale o con cassa in corso di formazione
  • Professionisti iscritti all’INPS commercianti
  • Assegnatari di borse di studio integrative per mobilità internazionale e assegni per attività di tutorato e simili
  • Percettori di determinati redditi di lavoro autonomo
  • Incaricati alla vendita a domicilio con reddito annuo fino a € 5.000,00
  • Percettori di compensi da lavoro autonomo occasionale con reddito annuo fino a € 5.000,00
  • Promotori finanziari
  • Soggetti occupati in lavori socialmente utili
  • Indennità percepite da amministratori locali
  • Giudici di pace
  • Compensi erogati da associazioni sportive dilettantistiche
  • Soggetti non residenti

Iscrizione all’INPS

  • Modalità di presentazione
  • Competenza territoriale
  • Modello di domanda di iscrizione
  • Comunicazione da parte dell’amministratore di società
  • Cessazione dell’attività

I “Cassetti previdenziali” della Gestione Separata

  • Cassetto previdenziale Professionisti iscritti alla Gestione Separata
  • Cassetto previdenziale Committenti Gestione Separata
  • Gestione delle deleghe: modalità di autenticazione
  • Tipologia di deleghe - Gestione Separata - committenti/associanti
  • Modalità di abilitazione ad operare a fronte di delega

Aliquota applicabile

  • Lavoratori autonomi non iscritti ad altra cassa di previdenza
  • Soggetti iscritti ad altra forma di previdenza o pensionati
  • Tabella riassuntiva
  • Momento di applicazione delle nuove aliquote
  • Determinazione dell’aliquota applicabile

Massimale contributivo

  • Massimale contributivo per il 2019
  • Massimale e prestazioni di durata inferiore all’anno

Sezione Seconda - COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE

Inquadramento delle collaborazioni

  • Soppressione delle Co.Co.Pro.
  • Collaborazioni Coordinate e Continuative

Determinazione del contributo

  • Base imponibile previdenziale
  • Determinazione del contributo
  • Massimale contributivo 2019
  • Minimale contributivo 2019
  • Riparto del contributo

Termini e modalità di versamento

  • Termini di versamento
  • Modalità di versamento e compilazione del Mod. F24
  • Compensazione del contributo

Adempimenti del collaboratore e del committente

  • Adempimenti del collaboratore
  • Adempimenti del committente

Rimborso/Trasferimento dei contributi non dovuti

  • Cause che determinano il rimborso
  • Versamenti superiori al massimale
  • Versamento di somme indebite
  • Trasferimento automatico dei versamenti errati

INAIL: estensione assicurativa ai collaboratori

  • Soggetti obbligati e soggetti esclusi
  • Tabella attività obbligatoriamente soggette all’INAIL

Sezione Terza - LAVORATORI AUTONOMI OCCASIONALI

Inquadramento civilistico e fiscale

  • Lavoro autonomo occasionale (art. 44, D.L. n. 269/2003)
  • Lavoro accessorio occasionale: il contratto di prestazione occasionale
  • prestazioni occasionali per gli steward negli stadi

Inquadramento previdenziale

  • Presupposto reddituale dell’obbligo previdenziale
  • Iscrizione all’INPS
  • Base imponibile contributiva
  • Aliquote applicabili
  • Obblighi di comunicazione del lavoratore
  • Modalità e termini di versamento
  • Modalità e termini di denuncia
  • Obblighi di assicurazione INAIL
  • aspetti previdenziali del nuovo contratto di prestazione occasionale
  • aspetti previdenziali per prestazioni occasionali rese dagli steward negli stadi

Sezione Quarta - INCARICATI ALLA VENDITA A DOMICILIO

Inquadramento civilistico e fiscale

  • Inquadramento civilistico
  • Disciplina fiscale

Inquadramento previdenziale

  • Presupposto reddituale dell’obbligo previdenziale
  • Iscrizione
  • Base imponibile previdenziale
  • Versamento dei contributi
  • Obblighi di comunicazione dell’incaricato
  • Esempi di determinazione del contributo
  • Esclusione dall’obbligo assicurativo INAIL

Sezione Quinta - ASSOCIATI IN PARTECIPAZIONE

Inquadramento civilistico e fiscale

  • Disciplina civilistica
  • Contratti stipulati dopo il 25 giugno 2015
  • Contratti già in essere al 25 giugno 2015
  • Disciplina fiscale
  • Obblighi assicurativi INAIL

Inquadramento previdenziale: soggetti interessati e soggetti esclusi

  • Soggetti interessati
  • Soggetti esclusi

Determinazione del contributo dovuto

  • Ripartizione dell’onere contributivo
  • Base imponibile previdenziale
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo

Modalità e termini di versamento

  • Soggetto obbligato al versamento
  • Termini di versamento
  • Modalità di versamento
  • Esempio
  • Denuncia dei compensi

Sezione Sesta - ESERCENTI ARTI E PROFESSIONI ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA INPS

Premessa

  • Soggetti obbligati
  • Determinazione dell’imponibile previdenziale
  • Modalità e termini di versamento

Contributo per il periodo d’imposta 2018

  • Contribuente a debito
  • Contribuente a credito
  • Massimale contributivo 2018
  • Deducibilità del contributo

Contributo in acconto per il periodo d’imposta 2019

Modalità di versamento

  • Modello F24 e versamento del contributo
  • Compensazione tra imposte e contributi
  • Rateizzazione

Fatturazione dei compensi e rivalsa del 4%

Rimborso e compensazione di contributi

  • Richiesta rimborso contributi INPS
  • La compensazione del credito Gestione Separata INPS
  • Versamento contributi a debito al 31/7 in presenza di crediti in compensazione
  • Credito Gestione Separata e Mod. F24
  • Iscrizione a ruolo di un debito INPS e compensazione
  • Rimborso/compensazione di contributi dedotti e quadro RM

Sezione Settima - ADEMPIMENTI DICHIARATIVI

Premessa

Quadro RR: prospetto contributi previdenziali

  • Modalità di compilazione della Sezione II
  • Esempi di compilazione

Deducibilità del contributo (Quadro RP)

  • Lavoratori autonomi occasionali e associati in partecipazione
  • Incaricati alla vendita a domicilio
  • Professionisti senza cassa
  • Contribuenti minimi e regime forfetario

Parte quarta: Cassa Geometri (CIPAG)

Sezione Prima - ASPETTI GENERALI

iscrizione alla CIPAG

  • Presenza della posizione IVA
  • Presentazione prova contraria

Cancellazione dalla CIPAG

  • Cessazione dell’obbligo di pagamento dei contributi

Ritardato, omesso o irregolare versamento dei contributi

  • Omesso versamento sanato entro 30 giorni
  • Omesso versamento sanato oltre 30 giorni
  • Omesso versamento non sanato

Sezione Seconda - CONTRIBUZIONE CIPAG

Premessa

Contributo soggettivo

  • Base imponibile
  • Determinazione del contributo soggettivo

Contributo integrativo

  • Base imponibile
  • Contributo integrativo minimo
  • Contributo integrativo percentuale

Contributo di maternità

  • Determinazione del contributo

Il quadro RR del mod. redditi

  • determinazione dei contributi e quadro RR
  • Modalità di compilazione della Sezione III del quadro RR
  • Modalità e termini di versamento dei contributi

Sezione Terza - DETERMINAZIONE CONTRIBUTI 2018 e 2019

La contribuzione per l’anno 2018

  • Contributo soggettivo 2018
  • Contributo integrativo 2018
  • Contributo di maternità 2018

Esempi di determinazione dei contributi per il 2018

  • Esempio n. 1 - Geometra libero professionista
  • Esempio n. 2 - Geometra neodiplomato

La contribuzione per l’anno 2019

  • Contributo soggettivo 2019
  • Contributo integrativo 2019
  • Contributo di maternità 2019

Esempi di determinazione dei contributi per il 2019

  • Esempio n. 1 - Geometra libero professionista
  • Esempio n. 2 - Geometra neodiplomato

NORMATIVA

description Cartaceo
30.60 €
34,00 € -10%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta

Ordinando prima delle 16, la consegna è garantita entro 48 ore e il libro sarà subito consultabile online nella Libreri@ Seac.

Contr_Prev_2019_Indice

Se non disponi di un plugin PDF per il tuo browser puoi scaricare l'indice direttamente in file PDF cliccando qui