IL REGIME IVA DEI BENI USATI
Prezzo scontato Nuovo - 10%
Scheda tecnica
Formato:
A4
Autore:
M. Barone e Centro Studi Fiscali Seac
Anno:
2018
ISBN:
9788868245566
Modello:
06FX923
Numero Pagine:
240
Aggiornato a:
Agosto 2018

IL REGIME IVA DEI BENI USATI

descriptionCartaceo

devices E-book
  • Soggetti interessati

  • Determinazione del margine: sistema analitico, forfetario e globale

  • Operazioni con l'estero

  • Adempimenti dichiarativi

  • Rivendita veicoli usati

  • Numerosi casi pratici

Nell’ambito della disciplina IVA, un particolare regime di applicazione dell’imposta è riservato alle operazioni aventi ad oggetto beni usati
Il presente testo vuole costituire una utile e completa guida per i soggetti maggiormente interessati all'applicazione del regime dei beni usati di cui al D.L. n. 41/1995
Viene analizzata dettagliatamente la normativa riguardante il commercio degli autoveicoli “usati” sia in campo nazionale che internazionale e con numerosi esempi si cercherà di dirimere i dubbi del particolare settore. 
Allo stesso tempo il testo è di estrema utilità anche per i contribuenti che solo occasionalmente applicano tale regime speciale, come nel caso della cessione di beni strumentali usati da parte di imprenditori o professionisti. 
Vengono esaminati i tre sistemi di applicazione del regime speciale in questione (ordinario, forfetario e globale) sia da un punto di vista dei soggetti interessati e dei beni rientranti in detto regime, che dell’applicazione operativa, anche con riguardo alla fatturazione e alla registrazione delle operazioni, proponendo sempre esempi pratici. 
Infine, sono analizzate le implicazioni che le cessioni e gli acquisti di beni usati hanno sulla dichiarazione annuale IVA, nonché sulla comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA

Struttura del Libro:

Sezione Prima - DISCIPLINA CIVILISTICA

Premessa

Soggetti interessati

  • Condizioni
  • Oggetti d’arte importati o acquistati dall’autore – eredi – legatari
  • Esclusioni

Beni soggetti al regime

Sezione Seconda - I TRE SISTEMI DI DETERMINAZIONE DEL MARGINE

Sistema del margine analitico

  • Spese di riparazione e accessorie
  • Fatturazione
  • Registrazione
  • Aspetti contabili - contabilità ordinaria
  • Scelta per la determinazione dell’IVA con le regole ordinarie

Sistema del margine forfetario

  • Fatturazione
  • Registrazione
  • Determinazione dell’imposta

Sistema del margine globale

  • Soggetti interessati
  • Casi di esclusione
  • Indetraibilità dell’IVA sugli acquisti
  • Margine positivo o eccedenza di costo
  • Rettifiche dell’ammontare degli acquisti
  • Fatturazione
  • Registrazione
  • Determinazione del margine con aliquote IVA diverse
  • Rideterminazione del margine su base annuale
  • Opzione per il sistema del margine analitico
  • Aspetti contabili
  • Applicazione congiunta del sistema analitico e del sistema globale

I tre sistemi in sintesi

Le opzioni in sintesi

Sezione Terza - OPERAZIONI CON L’ESTERO

Esportazioni e importazioni

  • Esportazioni
  • Importazioni

Operazioni intracomunitarie

  • Acquisto intracomunitario
  • Cessione intracomunitaria

Sezione Quarta - ADEMPIMENTI DICHIARATIVI

Comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA

  • Termini e modalità di presentazione
  • Compilazione del quadro VP in regime dei beni usati
  • Ricevute di presentazione
  • Alcuni casi particolari
  • Caso pratico di compilazione della comunicazione liquidazioni periodiche IVA

Dichiarazione annuale IVA

  • Determinazione del volume d’affari
  • Operazioni con il margine e relativi costi
  • Prospetto B - Parte 1 - Margine analitico (art. 36, comma 1, D.L. 41/95)
  • Prospetto B - Parte 2 - Margine globale (art. 36 comma 6, D.L. n. 41/95)
  • Prospetto B - Parte 3 - Margine forfetario (art. 36, comma 5, D.L. n. 41/95)
  • Agenzie di vendite all’asta

Sezione Quinta - OPERAZIONI NEL SETTORE AUTOMOBILISTICO

Rivenditori di veicoli usati

  • Fatturazione
  • Registrazione
  • Cedenti “occasionali” di veicoli usati
  • Commercio di autoveicoli usati in ambito comunitario
  • Rivenditori di veicoli usati
  • Tabella riassuntiva
  • Tabella riassuntiva
  • Documentazione per l’immatricolazione dei veicoli di provenienza UE
  • Acquisti UE di auto usate e responsabilità dell’acquirente nazionale

Cessioni di contratti di leasing

  • La cessione del contratto di leasing

Esemplificazioni

  • Caso n. 1: Cessione di auto acquistata senza aver detratto l’IVA
  • Caso n. 2: Cessione di autovettura acquistata con detrazione parziale
  • Caso n. 3: Cessione di autovettura acquistata da soggetto privato
  • Caso n. 4: Cessione di autovettura acquistata da soggetto in regime dei minimi
  • Caso n. 5: Cessione di autovettura acquistata da soggetto che ha detratto integralmente l’imposta
  • Caso n. 6: Cessione di autovettura acquistata da rivenditore di auto, da soggetto che ha detratto parzialmente l’imposta
  • Caso n. 7: Cessione di autovettura destinata all’esportazione
  • Caso n. 8: Cessione di autovettura destinata all’esportazione-rivenditore abituale
  • Caso n. 9: Cessione di autovettura usata precedentemente importata
  • Caso n. 10: Acquirente italiano soggetto passivo IVA - Cedente comunitario soggetto passivo IVA
  • Caso n. 11: Acquirente italiano soggetto passivo IVA - Cedente comunitario soggetto passivo IVA
  • Caso n. 12: Acquirente italiano soggetto passivo IVA - Cedente comunitario soggetto privato
  • Caso n. 13: Acquirente italiano soggetto privato - Cedente comunitario soggetto passivo IVA
  • Caso n. 14: Cedente soggetto passivo comunitario - Acquirente rivenditore italiano
  • Caso n. 15: Cedente privato comunitario - Acquirente rivenditore italiano
  • Caso n. 16: Cedente rivenditore italiano - Acquirente soggetto passivo estero
  • Caso n. 17: Cedente rivenditore italiano - Acquirente soggetto privato comunitario
  • Caso n. 18: cessione bene strumentale usato con IVA al concessionario

Sezione Sesta - SOGGETTI PARTICOLARI

Ambulanti

Antiquari

Agenzie vendite all’asta

Determinazione del margine

Cessioni di oro e di oggetti preziosi (“compro oro”)

Oro da investimento

Oro industriale

Requisiti per poter effettuare il commercio di “oro”

Cessioni di prodotti finiti (articoli di oreficeria) e regime del margine

Attività di “compro oro” e chiarimenti del MEF

Beni usati e rottami

Cessione di rottami e beni usati

Acquisto di bene usato rivenduto come rottame

Esemplificazioni

Caso n. 1 - Acquisti di oggetti d’arte da parte di una galleria d’arte

Caso n. 2 - Acquisto bene usato con applicazione dell’IVA

Sezione Settima - SANZIONI

Sanzioni

Sezione Ottava - NORMATIVA

description Cartaceo
26,10 €
29,00 €  -10%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta

Ordinando prima delle 16, la consegna è garantita entro 48 ore e il libro sarà subito consultabile online nella Libreri@ Seac.


Ti potrebbe interessare anche

beni usati - Indice

Se non disponi di un plugin PDF per il tuo browser puoi scaricare l'indice direttamente in file PDF cliccando qui