Operazioni Inesistenti: L'evoluzione Della Giurisprudenza - Pack
Nuovo
Scheda tecnica
Crediti CFP:
3 crediti ODCEC

Operazioni inesistenti: l'evoluzione della giurisprudenza - PACK

Accreditato

Il corso si occupa dell'analisi delle operazioni inesistenti, alla luce dell'evoluzione della giurisprudenza della Corte di Giustizia e della Corte di Cassazione. Tutti i meccanismi fraudolenti, pur articolandosi secondo specifici schemi operativi e coinvolgendo settori merceologici diversi, presentano un minimo comun denominatore, che si rinviene in quell’ artificioso sdoppiamento di soggetti passivi di imposta, volto all’ interposizione, nella catena di transazioni commerciali, di soggetti unicamente preposti all’ inadempimento delle proprie obbligazioni tributarie nei confronti dello Stato. Al di là dell’operatore apertamente disonesto e degli operatori con esso dichiaratamente co-responsabili, sarà analizzata la posizione dei soggetti coinvolti, qualche volta inconsapevolmente, altre volte consapevolmente, nel meccanismo illecito per comprendere in quali circostanze gli possa essere riconosciuto il diritto di detrazione IVA. Il principio del “non sapeva o non poteva sapere” assume un’importanza centrale per distinguere le fattispecie opposte della connivenza o dell’inconsapevolezza della frode. Sono queste le conclusioni alle quali addivengono i Giudici europei e, dopo un iniziale discostamento, anche i Giudici nazionali.

Seac Cefor Srl nasce nel 2002 come Ente di Formazione del Gruppo Seac Spa, propone formazione in ambito fiscale, contabile, finanziario, legale, contrattualistico e di gestione delle risorse umane.

Seac Cefor opera inoltre in materia di corsi obbligatori e di sicurezza aziendale garantendo un servizio di aggiornamento professionale, puntuale e di qualità.

ENTE CERTIFICATO ISO 9001:2015

ENTE ACCREDITATO "FONDO SOCIALE EUROPEO"

ENTE ACCREDITATO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

school Corso
110.00 €
+ IVA a partecipante
Modalità Fruizione
Sede
Qta

Ricordiamo che acquistando un corso in modalità diretta, si ha diritto anche alla modalità in differita.