Patto di Famiglia e Trust

Facendo seguito alle “istanze” avanzate dalla Commissione Europea nella nota raccomandazione n. 94/1069/CE, con cui si invitavano gli Stati membri ad adottare le necessarie misure per facilitare la successione nelle piccole e medie imprese allo scopo di assicurare la sopravvivenza delle imprese medesime e il mantenimento dei posti di lavoro, il legislatore italiano ha introdotto nel nostro ordinamento l’istituto del patto di famiglia che consente di derogare al c.d. divieto di patti successori di cui all’art. 458 del C.c. e di assicurare la trasmissione dell’impresa ai soggetti che l’imprenditore stesso ritenga più indicati. La pianificazione successoria del passaggio generazionale dell’impresa, tuttavia, può essere realizzata anche mediante la costituzione di un trust. Il corso, di taglio teorico-pratico, si propone di offrire una disamina dei due istituti, ripercorrendone l’evoluzione normativa e la prassi ministeriale intervenuta a risolvere le principali criticità fiscali emerse sul fronte operativo.

center_focus_strong Destinatari e Requisiti

Il corso è rivolto a tutti coloro che sono interessati alle tematiche inerenti il passaggio generazionale dell’impresa. Per la frequenza non è richiesta una particolare conoscenza di base relativa alla disciplina del patto di famiglia o del trust.

today Date e Orari

Modalità Fruizione  Sede  Data  
Evento in Aula VERONA - c/o DB Hotel, Via Aereoporto, 20/c - Come arrivare 15 novembre 2019
Online in Differita ONLINE

MODALITA' DIFFERITA

Data registrazione: 4 aprile 2019

person Docenti

Dott. Viviana Capozzi 

description Programma

Il patto di famiglia

  • La disciplina civilistica di riferimento e la natura del contratto
  • Modelli impositivi applicabili al patto di famiglia
  • Le imposte dirette: il trasferimento gratuito d’azienda e delle partecipazioni
  • Segue: il trasferimento gratuito delle partecipazioni
  • La posizione dei legittimari non assegnatari e la liquidazione degli altri legittimari
  • La norma antielusiva
  • Le imposte indirette: il trasferimento dell’azienda
  • Segue: il trasferimento delle partecipazioni
  • Segue: la liquidazione dei legittimari non assegnatari e dei legittimari sopravvenuti

ll Trust

  • La definizione di trust
  • Le principali caratteristiche
  • Come realizzare il passaggio generazionale dell’impresa mediante la costituzione di un trust
  • Principali tematiche fiscali: presupposti per il riconoscimento del trust ai fini fiscali
  • Le imposte dirette: il trust come soggetto passivo IRES
  • La tassazione per trasparenza in capo ai beneficiari individuati
  • La residenza del trust
  • Gli adempimenti fiscali a cui è tenuto il trust
  • Le imposte indirette: l’atto costitutivo del trust
  • La dotazione patrimoniale del trust

Materiale didattico

Nella quota di partecipazione è compreso il materiale didattico propedeutico alla trattazione in formato pdf.

Agevolazioni

La presente attività formativa è presente nel Catalogo accreditato da Seac Cefor Srl a Fondoprofessioni per permettere ai datori di lavoro un rimborso fino al 80%  dei costi sostenuti per la partecipazione dei dipendenti e gli apprendisti di studio/azienda.

I prezzi esposti sono a listino 2019, eventuali promozioni verranno comunicate in corso d'anno.

Seac Cefor Srl nasce nel 2002 come Ente di Formazione del Gruppo Seac Spa, propone formazione in ambito fiscale, contabile, finanziario, legale, contrattualistico e di gestione delle risorse umane.

Seac Cefor opera inoltre in materia di corsi obbligatori e di sicurezza aziendale garantendo un servizio di aggiornamento professionale, puntuale e di qualità.

ENTE CERTIFICATO ISO 9001:2015

ENTE ACCREDITATO "FONDO SOCIALE EUROPEO"

ENTE ACCREDITATO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

school Corso
130.50 €
176,90 €  -10%
+ IVA
Modalità Fruizione
Sede
Data
Qta