IL QUADRO RW 2019
Prezzo scontato Nuovo - 10%
Scheda tecnica
Formato:
A4
Autore:
Ennio Vial - Centro Studi Fiscali Seac
Anno:
2019
ISBN:
9788868246136
Modello:
06FX952
Numero Pagine:
344

IL QUADRO RW 2019

descriptionCartaceo

devices E-book
  • Soggetti obbligati alla presentazione

  • Compilazione del quadro RW

  • Monitoraggio fiscale e liquidazione IVIE e IVAFE

  • Attività e beni da dichiarare

  • Bitcoin e criptovalute

  • Esempi di compilazione

  • Aspetti sanzionatori e ravvedimento

Il libro è un importante strumento di ausilio per tutti i contribuenti che devono segnalare in dichiarazione dei redditi gli investimenti di natura finanziaria e patrimoniale detenuti all’estero. Si ricorda che le persone fisiche possono presentare il quadro RW anche se tenute alla presentazione del Mod. 730: in tal caso presenteranno il quadro in esame, unitamente al frontespizio del Mod. REDDITI.

Nel presente testo si forniscono, in primo luogo, nozioni generali in relazione all’obbligo di monitoraggio fiscale, per poi analizzare le modalità di compilazione del quadro che serve anche per liquidare l’IVIE e l’IVAFE.

Di notevole ausilio ai soggetti che compilano tale quadro è il capitolo che riepiloga tutti i cambi mensili definiti dall’Agenzia delle Entrate al fine di indicare il valore iniziale e finale dell’investimento detenuto all’estero.

Il manuale illustra, inoltre, le modalità di compilazione del quadro RW nelle diverse ipotesi di investimenti. A tal proposito, si distinguono gli investimenti patrimoniali (ad esempio, immobili, gioielli) da quelli finanziari (titoli, partecipazioni, conti correnti). 

Vengono, inoltre, affrontate casistiche particolari come le polizze assicurative estere e i trust nazionali e internazionali proponendo esempi pratici anche in relazione a fattispecie generalmente trascurate. Un apposito paragrafo è poi dedicato al monitoraggio fiscale delle valute virtuali (bitcoin).

Nel testo si analizza anche la disciplina del trasporto al seguito di valuta ed una sezione del volume è inoltre dedicata alle imposte patrimoniali su:

  • investimenti finanziari (IVAFE);
  • immobili (IVIE).

Si illustra infine la disciplina sanzionatoria con il connesso ravvedimento operoso; un apposito capitolo è dedicato ad esempi di ravvedimento e/o compilazione del quadro RW, tratti da casi professionali.

Struttura del libro:

Sezione Prima - NOZIONI GENERALI

Premessa

L’obbligo di monitoraggio fiscale

  • Il quadro RW del Modello REDDITI Persone Fisiche

La residenza delle persone fisiche

  • Iscrizione all’anagrafe della popolazione residente
  • Gli iscritti all’AIRE - Scambio di informazione tra i Comuni italiani e l’Agenzia delle Entrate
  • Il trasferimento della residenza in Stati aventi regimi fiscali agevolati
  • il caso oggetto della Risoluzione 3 dicembre 2008, n. 471
  • iscrizione AIRE e requisiti per essere considerati fiscalmente non residenti
  • Le convenzioni tra Italia e Svizzera ed Italia e Germania
  • La flat tax per i neo residenti italiani
  • La nuova flat tax per i pensionati che rientrano al sud
  • La residenza dei soggetti diversi dalle persone fisiche
  • La detenzione di attività mediante interposta persona

Sezione Seconda - IL QUADRO RW

La compilazione del quadro RW

  • La presunzione di residenza del Trust di cui all’art. 73 del TUIR
  • Il titolare effettivo in caso di società
  • Il titolare effettivo nel caso del Trust
  • Ipotesi di check list per il titolare effettivo del quadro RW
  • gli esempi della Circolare n. 38/2013
  • Le modifiche della Legge europea 2013
  • La compilazione del quadro RW del Modello REDDITI PF 2019
  • Determinazione dell’IVAFE dovuta ed eventualmente da versare
  • Determinazione dell’IVIE dovuta ed eventualmente da versare
  • Trust e compilazione del modello

La compilazione del quadro RW per le società semplici

La compilazione del quadro RW per gli Enti non commerciali

  • La compilazione sulla base della nuova disciplina antiriciclaggio
  • La ripartizione tra i soggetti tenuti all’adempimento

I cambi da utilizzare

Sezione Terza - INVESTIMENTI DI NATURA FINANZIARIA

Il conto corrente all’estero

  • i conti esteri sono conosciuti dall’Amministrazione Italiana?
  • Sviluppi comunitari: Direttiva del 2011 e 2014
  • evoluzioni interne
  • il Trust e le comunicazioni CRS
  • L’accordo FATCA
  • L’Euro ritenuta
  • La segnalazione nel quadro RW
  • La cointestazione dei conti
  • La gestione della relazione bancaria
  • Segnalazione non obbligatoria
  • segnalazione obbligatoria
  • spese mediche nel quadro RW
  • Gestione di conti altrui
  • Altri casi di esonero
  • La Risoluzione 30 dicembre 2010, n. 141: il conto corrente estero e le vincite
  • I conti con le giacenze medie inferiori ai 5 mila euro
  • Il monitoraggio fiscale e le regole di libera circolazione nella UE

Le criptovalute e i Bitcoin

  • Il trattamento fiscale per i profitti derivanti dall’attività di servizi relativi a monete virtuali
  • Criptovalute e compilazione del quadro RW
  • Gli interpelli delle DRE sul monitoraggio delle valute virtuali
  • Quadro RW e operazioni di trading on line - La Risoluzione n. 71/2016

Le partecipazioni in società non residenti

  • la nuova disciplina delle CFC
  • Il conferimento transnazionale
  • trasferimento di residenza della società all’estero
  • Conferimento di beni immobili italiani in una società estera
  • modalità di compilazione del quadro RW
  • I finanziamenti
  • Il regime di tassazione degli interessi da finanziamenti
  • Obblighi di segnalazione
  • Finanziamenti infruttiferi

La polizza estera

  • Utilizzi delle polizze
  • Fiscalità diretta
  • Evoluzione del sostituto di imposta
  • La compilazione del quadro RW
  • Una analisi sulla scorta di un esempio
  • Polizze assicurative e IVAFE
  • Le modalità di segnalazione
  • La polizza interposta

Le stock option

  • Il regime fiscale
  • La segnalazione nel quadro RW
  • La Risoluzione n. 73/2014 e la clausola exercise and sell
  • esempi di compilazione
  • la Legge Europea 2013-bis

Sezione Quarta - INVESTIMENTI DI NATURA PATRIMONIALE

Gli immobili all’estero

  • La tassazione diretta degli immobili esteri
  • Il monitoraggio degli immobili
  • Le novità a partire dal Mod. UNICO 2014
  • Le precisazioni della Risoluzione n. 77/2016
  • L’adesione allo scudo fiscale ex D.L. n. 78/2009
  • La detenzione degli immobili esteri tramite un soggetto interposto
  • Cointestazione di immobili

Il mandato a gestire dei beni patrimoniali e delle attività finanziarie

  • Il rimpatrio giuridico degli immobili
  • Il mandato a gestire dei beni patrimoniali
  • Esonero di presentazione del quadro RW
  • Il mandato a gestire delle attività finanziarie

Sezione Quinta - LE IMPOSTE PATRIMONIALI SU IMMOBILI ED ATTIVITÀ ESTERE

L’imposta patrimoniale sul valore degli immobili esteri (IVIE)

  • Soggetti passivi
  • base imponibile
  • Determinazione dell’imposta
  • Detrazione del credito d’imposta
  • Il regime convenzionale
  • Termini e modalità di versamento
  • Il rapporto tra IVIE ed IRPEF: l’effetto sostitutivo
  • Le modalità di compilazione del Mod. REDDITI PF
  • Tabella riassuntiva

L’imposta sulle attività finanziarie detenute all’estero (IVAFE)

  • Soggetti interessati
  • Base imponibile
  • Determinazione dell’imposta
  • Termini e modalità di versamento
  • L’IVAFE, la Convenzione tra Italia e Santa Sede e la Risoluzione n. 17/2017
  • Tabella riassuntiva

Sezione Sesta - ALTRI ASPETTI DI INTERESSE

Il trasporto al seguito di valuta

  • Il denaro contante
  • Trasporto al seguito di valuta e voluntary disclosure
  • Limiti all’utilizzo del contante

Il Trust

  • Trust trasparente e Trust opaco
  • Il Trust residente
  • Il Trust e il quadro RW

Risparmio gestito e amministrato

  • Il regime della dichiarazione
  • Il regime del risparmio amministrato
  • Il regime del risparmio gestito
  • Plusvalenze da cessione di strumenti finanziari e quadro RW
  • Esonero dalla compilazione

Le sanzioni ed il ravvedimento operoso

  • Modifiche al regime sanzionatorio
  • I chiarimenti della Circolare n. 38/2013
  • Il ravvedimento operoso dopo la Legge di Stabilità 2015
  • Tabelle di sintesi
  • I chiarimenti di Telefisco 2017 confluiti nella Circolare n. 8/2017 in tema di voluntary “bis”
  • la base di calcolo del ravvedimento: i chiarimenti di Telefisco 2016
  • La disciplina previgente al D.L. n. 78/2009
  • Le modifiche introdotte dal D.L. n. 78/2009
  • I Paesi black list
  • Il raddoppio dei termini per i paradisi fiscali
  • Periodo di accertabilità
  • Il raddoppio dei termini delle violazioni da Quadro RW
  • Quale black list dal 2016?
  • Il favor rei in caso di uscita dalla black list
  • Le sanzioni IVIE e IVAFE
  • L’istituto del ravvedimento e le nuove tutele penali
  • La sanatoria del quadro RW 2014 e 2015 per chi ha aderito alla prima versione della voluntary disclosure

Esempi pratici di ravvedimento operoso del quadro RW e quadri reddituali connessi

  • Caso n. 1 - Partecipazione di controllo detenuta in una società moldava
  • Caso n. 2 – Ravvedimento di un conto corrente in Svizzera mai dichiarato
  • Caso n. 3 – Accertamento per omesso quadro RW: spunti di difesa
  • Caso n. 4 – Ravvedimento di un immobile austriaco mai dichiarato in RW
  • Caso n. 5 – Immobile e posizione finanziaria in Svizzera da dichiarare a seguito della revoca di mandato alla fiduciaria

NORMATIVA

description Cartaceo
27,00 €
30,00 €  -10%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta

Ordinando prima delle 16, la consegna è garantita entro 48 ore e il libro sarà subito consultabile online nella Libreri@ Seac.



Quadro_RW_2019_Indice

Se non disponi di un plugin PDF per il tuo browser puoi scaricare l'indice direttamente in file PDF cliccando qui