Sorveglianza sanitaria eccezionale: definita la tariffa per le prestazioni INAIL

  seacinfo

Con Decreto interministeriale del 23 luglio 2020, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, ha determinato che, con riferimento alla tariffa dovuta dai datori di lavoro per le prestazioni rese dall'INAIL ai fini della sorveglianza sanitaria eccezionale dei lavoratori maggiormente esposti a rischio contagio (ex art. 83 del DL n. 34/2020), l'importo unitario per singola prestazione effettuata è pari a 50,85 euro.L'Istituto precisa che tale tariffa è applicabile a decorrere dall'entrata in vigore del Decreto.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più