Reverse charge e definizione agevolata PVC: Interpello

  seacinfo

Con Risposta ad Interpello n. 144, datata 20 maggio 2019, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni aspetti relativi alla definizione agevolata di PVC emessi per irregolare applicazione del reverse charge.In particolare, l'Amministrazione precisa che la mancata applicazione dell'inversione contabile determinata da una finalità di evasione o frode di cui sia provata la consapevolezza del cessionario/committente non può essere sanata ex articolo 9, D.L. n. 119/2018 (definizione agevolata violazioni formali); tuttavia, rimane applicabile la definizione agevolata del PVC.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più