Patent box: nuove regole attuative

  seacinfo

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il Provvedimento 30 luglio 2019 attuativo dall'articolo 4, D.L. n. 34/2019 (c.d. Decreto crescita), che ha modificato la disciplina del Patent box prevedendo la determinazione diretta del reddito agevolabile.In particolare, con il provvedimento attuativo l'amministrazione finanziaria ha chiarito che:possono esercitare l'opzione per la determinazione diretta del reddito agevolabile i soggetti beneficiari, inclusi coloro che abbiano concluso un accordo a seguito della procedura di Patent Box, in alternativa al rinnovo dello stesso, nonché i soggetti che abbiano in corso, alla data di entrata in vigore del D.L. n. 34/2019, una procedura di Patent Box;l'opzione è comunicata nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta al quale si riferisce l'agevolazione, ha durata annuale, è irrevocabile e rinnovabile;la documentazione è obbligatoria: infatti, l'assenza della stessa comporta il recupero integrale dell'agevolazione, con conseguente applicazione degli interessi e irrogazione di sanzioni.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più