Omesso o ritardato versamento contributi: somme aggiuntive da gennaio 2020

  seacinfo

L'INPS ha comunicato il nuovo tasso di interesse legale con decorrenza 1° gennaio 2020, a seguito della variazione del saggio degli interessi legali, fissato nella misura dello 0,05% in ragione d'anno, dal D.M. del 12 dicembre 2019 del Ministro dell'Economia e delle Finanze.Con la Circolare n. 2 del 7 gennaio 2020, l'Istituto ha pubblicato la tabella con i valori percentuali del saggio di interesse per ciascun periodo di riferimento, illustrando i riflessi sul calcolo delle somme aggiuntive per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, nonché sulle prestazioni pensionistiche e previdenziali.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più