Libretto famiglia: le indicazioni INPS nel caso di decesso del committente

  seacinfo

L'INPS ha emanato il Messaggio n. 1908 del 17 maggio 2019, con il quale comunica di aver implementato la piattaforma telematica che gestisce le nuove prestazioni occasionali, per permettere, in caso di decesso del committente, il rimborso dei pagamenti per le prestazioni occasionali tramite Libretto Famiglia non utilizzate, nonché la rendicontazione di eventuali prestazioni non ancora inserite e svolte prima del decesso.Le operazioni devono essere gestite dall'erede legittimo o testamentario, che deve dichiarare questa sua qualità mediante apposita dichiarazione all'interno della procedura telematica.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più