Incentivi per la valorizzazione edilizia: Decreto Crescita

  seacinfo

Come noto, recentemente è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34 (c.d. 'Decreto crescita').Tra le misure fiscali introdotte si segnala che, ai sensi dell'art. 21 del citato Decreto, fino al 31 dicembre 2021, è dovuta l'imposta di registro e ipocatastale in misura fissa, pari a euro 200, ai trasferimenti di interi fabbricati a favore di imprese di costruzione/ristrutturazione immobiliare che, entro i successivi 10 anni, provvedono:alla demolizione e ricostruzione degli stessi, in chiave antisismica e con il conseguimento della classe energetica A o B, anche con variazione volumetrica rispetto al fabbricato preesistente eall'alienazione degli stessi.In mancanza delle suddette condizioni sono applicabili le imposte di registro e ipocatastali nella misura ordinaria, la sanzione pari al 30% delle stesse e gli interessi di mora a decorrere dall'acquisto dell'immobile.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più