INAIL: ripresa degli adempimenti sospesi e applicazione della sospensione prevista dal Decreto 'Cura Italia'

  seacinfo

Con Nota operativa n. 5641 del 30 aprile 2020, l'INAIL, ad integrazione e parziale rettifica delle disposizioni finora emanate, ha fornito le istruzioni operative per la ripresa degli adempimenti sospesi a seguito dell'emergenza COVID-19, nonché per l'applicazione della sospensione di cui all'art. 62, comma 2, lett. c), del DL n. 18/2020 (cd. Decreto 'Cura Italia'), convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 27 del 24 aprile 2020, pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 16 alla Gazzetta Ufficiale n. 110 del 29 aprile 2020. Per poter effettuare gli adempimenti al termine del periodo di sospensione, gli interessati devono trasmettere la dichiarazione delle retribuzioni 2019 esclusivamente tramite il servizio 'Alpi online', mentre le domande di riduzione del tasso medio per prevenzione con la relativa documentazione probante, vanno inoltrate esclusivamente tramite il servizio online 'Riduzione per prevenzione'.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più