Imposta sostitutiva per percettori di pensioni estere che trasferiscono la residenza nel Mezzogiorno: Circolare

  seacinfo

Con Circolare 17 luglio 2020, n. 21, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in relazione all'opzione per l'imposta sostitutiva sui redditi delle persone fisiche titolari di pensione di fonte estera che trasferiscono la propria residenza fiscale nel Mezzogiorno, disciplinata dall'art. 24-ter, TUIR.In particolare l'Agenzia ha approfondito i seguenti aspetti:ambito soggettivo e oggettivo di applicazione;esercizio ed efficacia dell'opzione;esclusione di uno o più Stati esteri;effetti dell'opzione;esonero dall'obbligo di monitoraggio, dal pagamento IVIE e IVAFE;durata del regime opzionale;revoca dell'opzione;cessazione degli effetti del regime;ipotesi di decesso del neo residente;effetti derivanti dalla fuoriuscita dal regime.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più